Bottecchia Factory Team, la squadra 2015

Pubblicato il: 19-02-15

Confermata per il 4° anno consecutivo, la squadra ufficiale Bottecchia Factory Team, una delle squadre MTB più rappresentative in ambito nazionale. Gli obiettivi saranno leggermente diversi visto che si sposterà il tiro verso le Granfondo; lasciano il Team Nicola Risatti e Alberto Rossi, ai quali auguriamo con tutto il cuore che sia un grande 2015! Il 1° nome del BOTTECCHIA FACTORY TEAM è il Trentino Efrem Bonelli, classe '86, al 4° anno con il nostro Team. Efrem è cresciuto ciclisticamente con noi visto che da quando è approdato nel Team (2012) è stato un continuo crescendo di risultati fino ad arrivare a piazzamenti da Top10 nelle granfondo più importanti. L'annata scorsa è stata sfortunata perchè un infortunio nella prima parte di stagione lo ha tenuto lontano dalle corse per svariati mesi ma quest'anno potrebbe essere l'anno giusto per portare nel suo palmares qualche vittoria importante. Il secondo atleta è Kevin Filipozzi, classe '95 di Gambellara (VI). Biker voluto lo scorso anno nel Team dopo aver militato nel Team Focus. E' un giovane con grandi doti che speriamo possa metterle in mostra quest'anno con un calendario gare che sicuramente riflette le sue caratteristiche di ottimo scalatore. E arriva l'ultimo nome del Team Ufficiale Bottecchia 2015 che risponde a Marcello Pavarin. Atleta Rodigino classe '86, ha al suo attivo annate di vittoria nel ciclismo su strada. Da giovane ha vinto di tutto e di più compreso un titolo Italiano su pista. Poi nel 2009 il passaggio tra i professionisti per approdare nel 2011 alla Vacansoleil, Team Pro Tour. Nel 2014 si butta nel mondo della Mountain Bike e, dopo un anno di apprendistato, si prepara ad un 2015 dove proverà ad emergere nel mondo delle Granfondo. Il Team si prepara quindi ad avere 2 protagonisti nelle Granfondo Nazionali con un Kevin Filipozzi che avrà sicuramente 2 guide esperte da cui imparare. Ad accompagnare i ragazzi nel calendario gara sarà la MTB top di gamma Bottecchia Zoncolan 29", migliorata e resa ancora più performante proprio grazie alla collaborazione con la suadra.

 

C.S.