UAE Team Emirates partecipa al Gp Miguel Indurain

Pubblicato il: 03-04-19

L’UAE Team Emirates che si schiererà al via del Gp Miguel Indurain sabato 6 aprile punterà su una giusta combinazione di esperienza e gioventù.
Corridori come Tadej Pogačar, Cristian Muñoz, Rui Oliveira e Aleksandr Riabushenko, che totalizzano un’età media di 22 anni, aggiungeranno vivacità al solido trio composto da Sergio Henao, Manuele Mori e Rory Sutherland.
Questo il riepilogo dei nomi dei sette corridori che saranno diretti dal tecnico Neil Stephens (Aus):
– Sergio Henao (Col)
– Manuele Mori (Ita)
– Cristian Muñoz (Col)
– Rui Oliveira (Por)
– Tadej Pogačar (Slo)
– Aleksandr Riabushenko (Blr)
– Rory Sutherland (Aus)
La corsa si disputerà in Navarra, con partenza e arrivo a Estella, sulla distanza di 193 km, con le salite dell’Alto de Guirguillano, dell’Alto de Lezaun e dell’Alto de Eraul.
Sergio Henao può vantare due podi nel Gp Miguel Indurain (2° nel 2016 e 3° nel 2017): “La corsa mi piace molto, sia perché è adatta alle mie caratteristiche, sia perché conosco molto bene il percorso, dato che si svolge vicino a Pamplona, dove risiedo quando sono in Europa. Sono andato per due volte vicino a vincere il Gp Miguel Indurain, sarebbe fantastico centrare finalmente il bersaglio vestendo la maglia della mia nuova squadra. Avremo una formazione di alto livello, possiamo puntare a un risultato importante“.
 

Comunicato stampa