UAE Team Emirates, ingaggia David De La Cruz

Pubblicato il: 02-10-19

Anche la Spagna entra a far parte della geografia ciclistica rappresentata dall’UAE Team Emirates, con l’ingaggio di David De La Cruz per le stagioni 2020 e 2021. Il corridore catalano è nato nel 1989 e dal 2012, anno del suo passaggio al professionismo, ha ottenuto cinque successi (una frazione della Vuelta a Espana 2016, vestendo anche la maglia rossa; tappa alla Parigi-Nizza 2017 e alla Parigi-Nizza 2018; una frazione della Vuelta al Pais Vasco 2017 e una cronometro individuale nella Vuelta a Andalucia 2018). L’accoglienza a De La Cruz nelle parole del team manager Joxean Matxin:David è un corridore che ha maturato la giusta esperienza per sfruttare in pieno il suo talento ed essere subito un punto di forza affidabile per la nostra squadra in appuntamenti importanti del calendario. Grazie alle sue doti di scalatore, unite a un’ottima capacità di interpretare le cronometro, è riuscito in carriera a vincere tappe in corse di massimo livello e di vestire maglie di leader”. David De La Cruz  ha così commentato il suo passaggio all’UAE Team Emirates: “Nella proposta di far parte della formazione emiratina e nelle parole del team manager Matxin ho trovato tutto ciò del quale ho bisogno dal punto di vista ciclistico. Il progetto dell’UAE Team Emirates di diventare un referente del nostro sport a livello mondiale sta progredendo in maniera concreta verso questo obiettivo. Nelle prossime due stagioni spero di contribuire a questo progetto riuscendo a esprimermi al mio massimo livello: ho tanta voglia di dare il mio massimo, sono certo che nell’UAE Team Emirates troverò le condizioni per poterlo fare”.

Comunicato stampa