UAE Team Emirates, secondo posto per Riabushenko

Pubblicato il: 19-10-19

 Riesce quasi l’impresa ad Aleksandr Riabushenko nella 3^tappa del Tour of Guangxi, la Nanning-Nanning di 143 km. Il bielorusso dell’UAE Team Emirates si è infatti misurato, nella volata di gruppo conclusiva, in un duello con Pascal Ackermann (Bora-hansgrohe), non sfigurando di fronte al vincitore della 2^frazione e attuale leader della corsa: Riabushenko ha tagliato la linea d’arrivo al 2° posto, non lontano dalla ruota anteriore di Ackermann. Terza piazza per Matteo Trentin (Mitchelton-Scott).
L’unica asperità del circuito di gara, da percorrere cinque volte, era rappresentata da una breve salita (1,6 km) con pendenza media del 4,8% e scollinamento a 5,7 km dal traguardo. Nell’ultimo passaggio di giornata, alcuni allunghi hanno sgranato il gruppo: per l’UAE Team Emirates, Riabushenko ha dimostrato di essere un’affidabilità pedina ed è arrivato a giocarsi le proprie possibilità in volata. Riabushenko dopo la corsa: “La tappa, con lo strappo posto vicino all’arrivo, era molto adatta alle mie caratteristiche. La squadra ha lavorato benissimo per imboccare lo strappo davanti e questo è stato molto importante per poi riuscire a scollinare il nostro buona posizione. In vista del traguardo ho notato che nel gruppetto di testa erano ancora presenti alcuni corridori molto veloci come Trentin e Ackermann, quindi ho cercato subito di prendere la ruota del tedesco e lanciarmi in volata: il velocista della Bora-hansgrohe è però troppo forte allo sprint, ma sono comunque contento per il piazzamento. Domani ci aspetta la tappa regina, vedrò fino a dove potrò spingermi in classifica generale”.  
La 4^ frazione porterà il gruppo da Nanning alla Nongla Scenic Area (161,4 km): l’ascesa finale di 2,5 km al 7,2% delineerà la graduatoria generale.
Ordine d’arrivo
1 Pascal Ackermann (Ger) Bora-hansgrohe 3h19’21”
2 Aleksandr Riabushenko (Blr) UAE Team Emirates s.t.
3 Matteo Trentin (Ita) Mitchelton-Scott s.t.
Classifica generale dopo la 3^tappa
1 Pascal Ackermann (Ger) Bora-hansgrohe 9h57’45”
2 Matteo Trentin (Ita) Mitchelton-Scott 7″
3 Aleksandr Riabushenko (Blr) UAE Team Emirates  16″

Comunicato stampa