Nardecchia alla CDC

Pubblicato il: 13-01-10

Il ciclista setino Umberto Nardecchia, a breve, firmerà il contratto che lo legherà per la prossima stagione alla CDC-Cavaliere. Il team che ha sede nelle Marche ha tutta l’intenzione di disputare un ottimo 2010 cercando di migliorare la già ottima passata stagione. Per il tanto atteso salto di qualità la compagine di Montegranaro ha deciso di puntare sul giovane corridore di Sezze. <<Abbiamo cercato fortemente Umberto – commenta il team manager Mirco PiersantiNardecchia è un ragazzo giovane, di talento e dalle spiccate qualità atletiche. Sicuramente Umberto ci regalerà grandi soddisfazioni e sarà un punto inamovibile all’interno dello scacchiere strategico del team. Avevamo bisogno di un elemento in grado di dare velocità alla squadra e che potesse competere anche in salita, per questo abbiamo deciso di ingaggiare il biker di Sezze.>> La compagine in cui approda Nardecchia è al terzo anno nel mondo professionistico e nella prossima stagione sarà iscritta come team Professional con affiliazione italiana. <<Stiamo vivendo un sogno – continua Piersantilo scorso anno abbiamo registrato ben 9 vittorie ed infiniti piazzamenti arrivando ad occupare il 12° posto nella classifica dei Circuiti Continentali (speciale classifica di rendimento tra i 43 team Professional e Continental che operano in Europa, ndr) superando anche la più blasonata Acqua&Sapone. Umberto quindi andrà a completare un ottimo organico che vedrà quale atleta di punta Daniele Callegarin affiancato, nelle corse a tappe, dallo scalatore polacco Youhen Sobal. Il nostro debutto alle gare avverrà al Giro di Calabria e prima di tale competizione effettueremo un ritiro in provincia di Bari per valutare lo stato di forma della squadra>> Grande entusiasmo e voglia di iniziare a gareggiare si evince dalle parole del ciclista setino: <<Non posso che essere soddisfatto – commenta lo stesso Nardecchiadella mia nuova società. Sono pronto a dare il massimo ed a ritornare nel sodalizio che mi lanciò nei pro nel 2006>> Proprio in questi giorni, nonostante le avverse condizioni meteo, il ciclista di Sezze continua a svolgere intensi allenamenti. Attualmente Umberto sta svolgendo delle lunghe e massacranti uscite con la <<ruota fissa>> per migliorare il colpo di pedale in salita.

Francesco Paris