Nato il Pro Cycling Team Liquigas - Cannondale

Pubblicato il: 30-09-10

Parte con un’importante novità il nuovo corso di Liquigas Sport. Dopo l’annuncio del rinnovo del main sponsor Liquigas per altri due anni, la società sportiva è lieta di comunicare oggi l’accordo con Cannondale quale secondo nome per la stagione 2011. Il nuovo team Liquigas-Cannondale rappresenta  l’evoluzione di una partnership nata nel 2006 e fondata sul vincente connubio tra una squadra professionistica di altissimo livello e uno dei migliori produttori di biciclette al mondo.  «In questi anni Liquigas Sport e Cannondale hanno intrattenuto un rapporto che è andato oltre quello esistente tra una squadra e il suo fornitore di biciclette – afferma Roberto Amadio, team manager di Liquigas Sport -. Cannondale ci ha sempre permesso di competere con un prodotto eccezionale, oltre a rispondere a tutte le nostre esigenze. Dal 2011 faremo un ulteriore salto di qualità, costruendo insieme un team capace di rimanere tra i migliori al mondo in termini di risultati e struttura organizzativa. Siamo pronti ad affrontare questa nuova sfida con la voglia di lasciare il segno nel presente e nel futuro». «Cannondale ha la competizione nel proprio DNA e Liquigas Sport si è dimostrato il partner ideale per il nostro ideale sportivo – spiega Bob Burbank, general manager di Cannondale -. Le sfide vinte dagli atleti verde-blu tra i quali Ivan Basso, Vincenzo Nibali e Peter Sagan in sella alla Cannondale SuperSix Hi-Mod sono la miglior rappresentazione del nostro sforzo quotidiano nel progettare biciclette. Con la nascita del team Liquigas-Cannondale lavoreremo ancora più a stretto contatto con i corridori per ottenere quel feedback fondamentale per lo sviluppo dei nostri prodotti. Offriremo tutto il nostro supporto affinché la squadra rimanga ai vertici del ciclismo mondiale». L’arrivo di Cannondale come secondo nome a partire dal 2011 non porterà all’interruzione della partnership tra Liquigas Sport e Doimo, industrie mobili. Il gruppo industriale veneto, infatti, garantirà la propria importante presenza sulle divise anche nella prossima stagione. «Il legame tra la squadra e Doimo è saldo – conclude Roberto Amadio –. Siamo felici che un marchio così importante abbia deciso di rimanere ancora al nostro fianco. Dall’inizio della nostra avventura nel ciclismo il Gruppo Doimo ha sempre creduto nella bontà del nostro lavoro: per noi è motivo d’orgoglio continuare a condividere con loro la passione per il ciclismo».

Comunicato Stampa