Tragedia, Weylandt è morto

Pubblicato il: 09-05-11

Il ciclista Wouter Weylandt è deceduto. Il corridore del team Leopard è caduto nella discesa del Passo Brocco per aver urtato con il pedale un muretto. Il ciclista è volato in aria per poi sbattere testa e volto sull'asfalto. Immediati sul posto i soccorsi del 118, dell'equpie medica del Giro coordinata dal dottor Tredici e dei Vigili del Fuoco. Il biker del team Leopard ha riportato danni alla base cranica e traumi maxillo-facciali. Per 40 minuti i medici hanno provato a rianimare l'atleta ma ogni sforzo è stato vano. Il ciclista aveva 24 anni. Avvertiti familiari e compagni di squadra. Sul posto dell'incidente si attende l'arrivo del magistrato per, come accade ritualmente, aprire l'inchiesta che dovrà stabilire se ci sono eventuali colpevoli per quanto accaduto.

Francesco Paris