Qatar, Oman, Donoratico - scorpacciata di corse

Pubblicato il: 01-02-12

Tre appuntamenti per i giallo – fluo che dopo il Tour di San Luis puntano in alto nelle prossime tre corse in programma.
Al Giro di Qatar saranno di nuovo due su tre. Due leader su tre della Farnese Vini Selle Italia al via della corsa organizzata dalla ASO, che vedrà al via Filippo Pozzato e Andrea Guardini ancora insieme, affiancati da Cristian Benenati, Thomas Bertolini, Diego Caccia, Pierpaolo De Negri, Kevin Hulsmans e Luca Ascani. La corsa, in programma dal 5 al 10 di Febbraio, vedrà gli atleti impegnarsi a favore di Andrea “Flash” Guardini, che l'anno scorso vinse la 6^ tappa, l'unica arrivata “pulita” in volata all'arrivo. Finita la corsa, Filippo Pozzato rientrerà in Italia per prepararsi al meglio per il Trofeo Laigueglia, suo primo obiettivo della stagione. A Sostituirlo, per il Giro di Oman (14 – 19 febbraio) sarà Oscar Gatto, che esordirà invece al Gran Premio Donoratico in programma sabato 4 febbraio. Insieme a Gatto, altro leader giallo – fluo, nella classica di apertura Italiana ci saranno anche Rafael Andriato, Francesco Failli, Leonardo Giordani, Davide Riccibitti, Luca Mazzanti, Oscar Gatto, Roberto De Patre, Matteo Rabottini, Alfredo Balloni, Elia Favilli. Infine i direttori sportivi: Serge Parsani, al debutto in ammiraglia Farnese Vini Selle Italia guiderà il team in Qatar e Oman, insieme a Leonardo Scarselli mentre in Italia ci sarà Luca Scinto, che guiderà la squadra a Donoratico e poi al Laigueglia.

Comunicato Stampa