Criterium del Delfinato 5 tappa

Pubblicato il: 08-06-12

 E' stata la generosità di Marco Marzano , mitigata da una buona dose di sfortuna, a rendere meno amaro il bilancio di giornata per la Lampre-ISD nella 5^frazione del Criterium del Delfinato (186,5 km da Saint Trivier sur Moignans a Rumilly, con le ascese della Cote de Corliere, del Le Grand Colombier e del Col de Richemond).
Lo scalatore milanese, sul secondo Gpm di giornata, ha provato a rientrare, in compagnia di altri 7 atleti, sulla fuga di 10 corridori che guidava la corsa sin dalle pendici della Cote de Corliere.
Il drappello di Marzano stava faticando a perfezionare il raggiungimento, quando il corridore della Lampre-ISD ha dovuto abbandonare ogni velleità personale a causa di una foratura nella discesa del Le Grand Colombier che lo ha portato a perdere contatto dal suo gruppetto.
Vichot, uno dei membri della fuga, è riuscito a coronare la tappa con la vittoria, mentre nessun altro atleta blu-fucsia ha avuto modo di mettersi in evidenza: il primo a raggiungere il traguardo è stato Stortoni, 82° a 9'03".
Wiggins comanda ancora la classifica generale, Stortoni è sceso in 70^posizione.

"La fuga vincente è nata dopo vari tentativi e non ha avuto vita facile - ha spiegato il ds Fabrizio Bontempi - Non siamo riusciti a essere presenti, ma Marzano ha provato a riscattarsi unendosi alla azione di rincorsa. Purtroppo non ha vuto molta fortuna. La nostra corsa si è fermata lì, poiché gli altri corridori della squadra non hanno saputo aggiungere altre note positive".

 
Marco Marzano  tried to make less bitter the balance for Lampre-ISD in the 5th stage of Critérium du Dauphiné (186,5 km da Saint Trivier sur Moignans to Rumilly, with the climbs of Cote de Corliere, of Le Grand Colombier and of the Col de Richemond), but he had no luck.
In fact, when he was pedaling in a group (8 cyclists) that had escaped from the bunch on the Grand Colombier in chase of the leading breakaway (10 members), he had to stop for a puncture, that put an end to his ambitions.
Then, no other blue-fuchsia athletes could perform something special and so the best rider at the arrival was Stortoni, 82nd at 9'03. The victory was obtained by Vichot, one of the members of the breakaway.
Wiggins is still the leader of the overal classification, Stortoni is 70th.

STAGE RESULTS
1st Vichot
2nd Martinez 26"
3rd Fofonov s.t.
82nd Stortoni 9'03"

OVERALL CLASSIFICATION
1st Wiggins
2nd Martin 38"
3rd Rogers 1'20"
70th Stortoni 15'28"
 

Comunicato Stampa