Nibali domina a Passo della Bocchetta

Pubblicato il: 06-09-12

NEWS FLASH

Sul traguardo in cima ai 772 metri del Passo della Bocchetta, si è intravista per prima una pinna, quella dello Squalo di Messina: Vincenzo Nibali. Dopo aver conquistato ieri la maglia blu a Merate, il siciliano non si è accontentato di controllare la corsa. Il campione della Liquigas-Cannondale ha seguito il vecchio adagio secondo cui l'attacco è la miglior difesa. Ha morso negli 8 km che salgono verso la cima dell'Appennino ligure, sfiancano pian piano gli avversari. Seconda posizione per l'eterno Davide Rebellin (Meridiana-Kamed), 41 anni e non sentirli, davanti al croato Kristjan Durasek (Adria Mobil), entrambi a 4".
A 11" Domenico Pozzovivo (Colnago-CSF), che ha pagato dazio nel tratto finale dopo aver tenuto il passo di Nibali per tutta l'ascesa. Quinto il campione nazionale Franco Pellizotti (Androni-Venezuela) a 13".
Nibali consolida così il primato in classifica, ma non è finita. Domani ultimo atto, tappa regina: con arrivo a Fabrosa Soprana, 1600 metri sul livello del mare.

Ordine d'arrivo 4^ Tappa - Lazzate -> Passo della Bocchetta:
1° Vincenzo Nibali (Liquigas-Cannondale)
2° Davide Rebellin (Meridiana-Kamed) a 4"
3° Kristijan Durasek (Adria Mobil) a 4"
4° Domenico Pozzovivo (Colnago-CSF) a 11"
5° Franco Pellizotti (Androni-Venezuela) a 13"

Classifica generale:
1° Vincenzo Nibali (Liquigas-Cannondale)
2° Riccardo Chiarini (Androni-Venezuela)
3° Domenico Pozzovivo (Colnago-CSF)
 

Comunicato Stampa