Delfinato, Brajkovic resta leader

Pubblicato il: 10-06-10

Viene dall'Ucraina l'unico sprazzo di blu-fucsia nel primo arrivo in salita del Criterium del Delfinato. Il finale della 4^tappa della corsa transalpina (Saint Paul Trois Chateaux-Risoul, 210 km) ha infatti visto il solo Vitaly Buts resistere per la Lampre-Farnese Vini nelle posizioni immediatamente seguenti il gruppo di testa della corsa: mentre sull'ascesa di Risoul (12,8 km al 7% di pendenza media) Vogondy sfruttava il tatticismo dei migliori uomini di classifica per aggiudicarsi la tappa, Buts riusciva a tenere duro e a raggiungere in 37^ posizione il traguardo, a 1'18" dal vincitore.
Brajkovic si è confermato al comando della classifica generale; per trovare il miglior blu-fucsia bisogna scendere al 46° posto di Buts (7'32" dal leader).
"Buts ci ha sorpreso in maniera positiva: per avere caratteristiche da passista, ha disputato una buona prova in un arrivo in salita - ha spiegato Fabrizio Bontempi, ds subentrato a Maurizio Piovani sull'ammiraglia della Lampre-Farnese Vini - Purtroppo nei giorni scorsi abbiamo perso Marzano, l'unico nostro atleta che avrebbe potuto ben figurare nelle tappe di montagna e in classifica generale, quindi anche nelle prossime frazioni caratterizzate da salite impegnative non potremo ambire a grossi risultati. Sappiamo comunque che abbiamo la grinta necessaria per non sfigurare".

Comunicato Stampa