Marzano e Righi ancora Team Lampre, nuovi ruoli

Pubblicato il: 10-12-12

Due bandiere blu-fucsia non saranno più in gruppo a partire dalla stagione 2013, ma avranno comunque modo di dare seguito al duraturo rapporto che li lega al team della famiglia Galbusera.
Daniele Righi (10 stagioni nel Team Lampre) e Marco Marzano (8 annate, più mezza stagione da stagista) svestiranno infatti i panni dei ciclisti professionisti per entrare a far parte dell'organico societario della formazione del general manager Saronni.

Il toscano Righi fungerà da tramite attivo tra lo Sport Service (punto di riferimento della squadra per la preparazione atletica e le valutazioni funzionali) e i corridori del Team Lampre, coadiuvando i tecnici e lo staff sanitario della formazione blu-fucsia nel monitoraggio dei lavori che verranno svolti presso il Centro di Lunata.
Marzano assumerà il ruolo di assistente dello staff tecnico, supportando i direttori sportivi nella pianificazione logistica delle competizioni, nella raccolta e gestione dei dati inerenti le prestazioni degli atleti, nello studio dei percorsi di gara e nell'assistenza alle corse.

"Righi e Marzano sono stati per molte stagioni due colonne solide dell'ossatura della squadra: due atleti che hanno anteposto il bene del gruppo alle proprie ambizioni, dando sempre un grande contributo in termini di generosità, impegno ed esperienza- ha spiegato Saronni - Sono sicuro sapranno essere per noi importanti risorse, perdere le loro qualità sarebbe stato un peccato".

Daniele Righi, nato a Colle Val d'Elsa (Si) nel 1976, ha disputato 13 stagioni da professionista, assaporando il gusto della vittoria in due cronosquadre (a Rimini nella Coppi e Bartali 2003 e a Varsavia nel Giro di Polonia 2007): "Grazie al Team Lampre ho avuto la possibilità di realizzare tanti sogni ciclistici. Ora mi viene offerta l'opportunità di continuare a vivere nell'ambiente delle due ruote: svolgerò il mio nuovo lavoro con molto interesse e riconoscenza verso la famiglia Galbusera e Saronni".

Marco Marzano, nato nel 1980 a Cuggiono (Mi), dopo aver vinto il Giro d'Italia 2004 tra i dilettanti, è diventato professionista l'anno seguente con il Team Lampre, formazione nella quale ha militato esclusivamente durante la sua carriera da fidato gregario: "Sono entusiasta per la nuova dimensione nella quale mi appresto a vivere il mondo del ciclismo. Lavorare al fianco dei tecnici e dei corridori è una prospettiva che mi soddisfa, spero di rispondere alle aspettative che la società ha riposto in me".

In foto, Marzano e Righi negli ormai dismessi abiti da corridori.

Two cyclists that had spent most of their careers in Team Lampre, decided to end their professional activity, even if their lifes will still be blue-fuchsia.
Daniele Righi (10 season in Team Lampre) and Marco Marzano (7 years) won't be anymore cyclists, but general manager Saronni offered them to join the staff of the team.

Righi will be an active intermediary between Sport Service (reference point for functional evaluation and counseling for training programs) and the team's riders, supporting the sport directors and the medical staff in monitoring the activities that will be performed in Sport Service.
Marco Marzano will be an assistant of the technical staff and he'll back the sport directors in organizing the logistics of the races, in collecting the data about the cyclists' performances, in the evaluations of the courses and in the assistance during the races.

Comunicato Stampa