Il Team Sky ingaggia Vasil Kiryienka

Pubblicato il: 10-12-12

La campagna di rafforzamenti del Team Sky per la stagione 2013 prosegue con l’ingaggio dalla Movistar di Vasil Kiryienka, che ha firmato un accord triennale.
Dal suo passaggio nel professionismo nella stagione 2007, Kiryienka si è pienamente guadagnato la reputazione di corridore di grande fondo e versatilità, e porterà alla squadra un grande valore aggiunto.

Infatti, il 31enne bielorusso è non solo un forte scalatore, ma è capace di ottime prove contro il tempo, e può vantare in carriera numerosi successi da gruppetti in fuga.

I più importanti della serie sono arrivati al Giro d’Italia 2008 e 2011, quando Kiryienka ha staccato tutti i compagni di fuga presentandosi solo sul traguardo, in ambo i casi con oltre 4 minuti di vantaggio.

Il tre volte campione nazionale a cronometro ha centrato altri successi di prestigio anche in gare come Ster Elektrotoer, Vuelta a Burgos e País Vasco, e nel 2011 si è aggiudicato la classifica generale della Route du Sud.

Anche la stagione 2012 è stata molto positiva, con la nona partecipazione in un Grande Giro sulle strade del Tour de France e la medaglia di bronzo nei Campionati del Mondo a cronometro a Limburg.

Vasil Kiryienka ha dichiarato: “Sono molto felice di approdare al Team Sky, e sono certo che riuscirò ad integrarmi senza problemi, anche perchè ritroverò in squadra persone che conosco da tanti anni.”
Il Team Sky ha vissuto una stagione fantastica nel 2012, e spero di poter dare il mio contributo per centrare ancora tanti traguardi nei prossimi tre anni, sia in prima persona che lavorando per i miei compagni.”
Con l’aiuto del Team Sky, voglio continuare a crescere come corridore. Tutti quanti mi hanno accolto benissimo, e non l’ora di cominciare.”

Il Direttore Sportivo Nicolas Portal ha dichiarato: “Vasil ha ottenuto successi importanti, offrendo grandi prestazioni ai più alti livelli di questo sport. La vittoria di tappa al Giro d’Italia nella scorsa stagione è stata fenomenale, e noi tutti siamo rimasti impressionati dal modo in cui ha resistito fino al traguardo per andare a cogliere il successo.”
Si è piazzato terzo agli ultimi Campionati del Mondo a cronometro, e può vantare un bel palmares di vittorie. E’ un corridore molto forte, e sarà una grande acquisizione per la squadra.”
“Può puntare al successo in prima persona o mettersi al servizio della squadra: noi tutti sappiamo di cosa è capace. Il suo arrivo ci aggiunge ancora qualcosa in più in vista dei grandi giri nella stagione 2013.

Comunicato Stampa