Bardiani Csf pronta per il Laigueglia

Pubblicato il: 14-02-13

La prima corsa in Europa e in Italia per il Bardiani Valvole – CSF Inox Pro Team è un esordio ricco di diversi significati. Infatti il 16 Febbraio saranno al via nella classica d’apertura del calendario italiano tutti e cinque i neoprofessionisti in squadra nel 2013: Enrico Barbin (che aveva fatto alcune apparizioni da stagista nel 2012), il Campione d’Italia in linea Under 23 2012 Francesco Manuel Bongiorno, Donato De Ieso, Edoardo Zardini, tutti alla prima gara nel 2013 e Nicola Boem che ha però già iniziato a correre al Tour de San Luis. Accanto a loro faranno l’esordio stagionale anche due dei capitani del #greenteam 2013, Enrico Battaglin e Stefano Pirazzi.

Arriviamo a Laigueglia con un gruppo di atleti che hanno lavorato bene e insieme per 10 giorni nello splendido ritiro del Hotel Il Cicalino a Massa Marittima – spiega Mirko Rossato che sarà il direttore sportivo in questa occasione -. Saranno presenti tutti i nostri neoprofessionisti che iniziano qui la loro avventura nel ciclismo che conta. Hanno tutti del talento e nel futuro potranno essere grandi protagonisti ma qui dovranno fare prima di tutto esperienza, perché con loro lavoriamo su un percorso di crescita di lungo periodo. Ci aspettiamo invece buoni riscontri da Battaglin e Pirazzi che denotano già una discreta condizione e penso potranno essere davanti nel finale”.

Chi non vede l’ora di iniziare a correre è Pirazzi, atteso da una grande stagione:” Questo inverno mi sono allenato veramente bene e non mi nascondo nel dire che ho molta fiducia in quello che potrò fare in futuro. Il 50° Trofeo Laigueglia segna il mio esordio stagionale ma anche la possibilità di farmi vedere se ci saranno le condizioni adatte”.

Anche per Enrico Battaglin ci sono buone possibilità di essere subito protagonista:” Ho una 2012 da riscattare e questo proposito inizia proprio dal Trofeo Laigueglia. Da qui parte un periodo di corse di un giorno, dove ce sono diverse adatte a me. Un passo alla volta e sono sicuro che potrò regalare grandi soddisfazioni agli sponsor e alla famiglia Reverberi”.

Il Trofeo Laigueglia giunto alla 50esima edizione prevede un percorso lungo 196,5km con partenza e arrivo nella stessa cittadina in provincia di Savona. La corsa sarà visibile in differita su RaiSport2 lo stesso Sabato 16 Febbraio alle ore 21.05.  

Comunicato Stampa