Gp Camaiore, Ulissi secondo Scarponi decimo

Pubblicato il: 28-02-13

Ottima prova di Diego Ulissi nel Gp Camaiore: il giovane toscano si è dovuto arrendere solo a un indomito Sagan, cogliendo una lusinghiera piazza d'onore.
La bella prova di squadra del Team LAMPRE-MERIDA è stata arricchita del 10° posto di Scarponi, all'esordio stagionale.

Cinque attaccanti hanno animato la corsa sin dal 3° km di gara, arrivando a toccare un vantaggio massimo di 13' sul gruppo, controllato dall'Astana, dal Team Colombia e dalla LAMPRE-MERIDA, con Wackermann e Malori prima,  Petacchi e Mori poi, a lavorare per annullare la fuga, operazione completata a 13 km dall'arrivo.
L'ultimo passaggio sul Monte Pitoro è stato, come da previsioni, cruciale per l'andamento della gara: il forte ritmo imposto da Niemiec ha scremato il gruppo, lasciando in testa alla corsa 12 atleti, tra i quali Ulissi e Scarponi (1° a scollinare).
Scarponi ha dato il suo contributo a Ulissi, il quale ha provato a contrastare la potenza di Sagan in volata, arrivando a ottenere la piazza d'onore (foto Bettini, Ulissi sul podio).

"Sono soddisfatto per la condizione che mi ha supportato oggi in gara, stavo davvero molto bene - ha spiegato Ulissi - La squadra ha corso compatta, lavorando bene in gruppo e dando una decisa accelerazione sull'ultima ascesa con l'intento di fare la selezione. Davanti sono rimasti tutti corridori molto competitivi: ringrazio Scarponi per il supporto che mi ha dato, ma Sagan oggi andava molto forte".

Buon esordio per Scarponi (10° all'arrivo): "E' stato bello avvertire in corsa le sensazioni sulle quali speravo di poter contare. In questo periodo mi sono allenato con costanza e sulla strada ho trovato subito il riscontro del lavoro svolto. Diego era in grande forma, peccato aver trovato un osso duro sulla nostra strada"

Cunego ha tagliato il traguardo nel 2° gruppo: "La selezione sul Monte Pitoro è stata profonda, abbiamo corso a un bel ritmo. E' stata una giornata importante in vista delle Strade Bianche, corsa che mi piace e nella quale vorrei fare bene".

ORDINE D'ARRIVO
1° Sagan
2° Ulissi  s.t.
3° Nocentini  s.t.
4° Busche  s.t.
5° Santambrogio  s.t.
10° Scarponi  s.t.

Gp Camaiore: Ulissi 2nd, Scarponi 10th
Very good performance by Ulissi in Gp Camaiore: he had to surrender only to the amazing condition of Peter Sagan, obtaining the 2nd place.
The whole Team LAMPRE-MERIDA performed a good race, that was enriched by the tenth place by Michele Scarponi, at his seasonal debut.

Five attackers led the race starting from the 3rd km, obtaining a top advantage of 13'. The bunch was led by Astana, Team Colombia and Team LAMPRE-MERIDA: for the blue-fuchsia team, the responsability of the chase was on Wackermann, Malori, Petacchi and Mori.
The breakaway was neutralized at 13 km to go, then on the last passage on Monte Pitoro climb Niemiec raised the pace of the bunch, selecting a 12 members group (Scarponi and Ulissi joined it).
Scarponi gave his support to Ulissi, who tried to contend the victory to Sagan, but he had no way.

"My condition was very good, that's why I could compete for the victory - Ulissi explained - The support by the team was great, Scarponi's too gave in the final part of the race his contribution, but I could not precede Sagan".
 

Comunicato Stampa