La Vini Fantini Selle Italia rinuncia al Lombardia

Pubblicato il: 04-06-13

Il Team Manager Vini Fantini Selle Italia Angelo Citracca, all'indomani della positività di Mauro Santambrogio ad un controllo antidoping svolto dopo la prima tappa del Giro d'Italia, assume la prima decisione importante nel proseguimento dell'attività del team: "Per rispetto verso gli organizzatori e in virtù degli ottimi rapporti che fino ad oggi abbiamo avuto con tutto l'entourage RCS, abbiamo deciso di rinunciare all'invito ricevuto per il prossimo Lombardia. Comprendiamo a pieno la situazione di difficoltà e di imbarazzo in cui inevitabilmente si stanno trovando i vertici RCS a seguito delle ultime vicende, per questo abbiamo deciso di farci da parte, considerando che è nostro primo interesse non creare ulteriori problemi agli organizzatori, che continueremo sempre a ringraziare per la grande fiducia accordataci in tutti questi anni". Inoltre, prima di affrontare i nuovi impegni agonistici, il team sta organizzando un raduno globale di tutta la squadra, per condividere con atleti e personale il delicato momento e affrontare con rinnovato rigore e importanti novità in ambito di pubblicità delle attività di controllo interno il prosieguo della stagione.


Vini Fantini Selle Italia renounce at Lombardia


The Team Manager Angelo Citracca, the day after the news about Mauro Santambrogio (positive at a doping control done after the first stage of Tour of Italy), annunces the first important decision for the future of the team: "For our big respect for the organizer and to preserve the good relationship that we had with them until now, we prefer to renounce at the invitation at the following Lombardia. This to cancel the embarrassment situation in which, unfortunately, the organizers are thanks to the last events. We don't want to create other and consequence problems to RCS, to whom we will tell thanks always for the trust took us during all this years".
With this news, the team announces a big reunion of all the team, to speak about this particular moment and inform all about the new activities dedicated to aggiuntive controls and publicity about that.

 

Comunicato Stampa