Modolo vince la prima tappa del Tour of Qinghai Lake

Pubblicato il: 07-07-13

Con una grande volata al termine di un eccellente lavoro di squadra, il velocista della Bardiani Valvole – CSF Inox Pro Team ha vinto la frazione inaugurale del Tour of Qinghai Lake, da Xining a Xining di 138km. Dopo tanti importanti piazzamenti Modolo torna finalmente a vincere,  confermando il feeling con una corsa che nel 2011 lo vide conquistare la prima vittoria tra professionisti e due tappe in totale.
 Una volta raggiunta la fuga, il #greenteam prendeva in mano la corsa e lanciava una volata perfetta per Modolo, con Colbrelli, Coledan e Fortin a guidarlo nel finale.
Non potevo chiedere di meglio e avevo sinceramente grande bisogno di  ritornare ad alzare le braccia dopo ben quattro secondi posti stagionali. – racconta proprio Modolo -. Oggi abbiamo controllato molto la tappa con i miei compagni, che nel finale mi hanno lanciato una volata perfetta. Nei giorni scorsi pur senza correre dal Giro d’Italia, avvertito buone sensazioni ma non pensavo subito di vincere. Sono molto felice e ora spero di fare ripetermi molto presto”.
 Con questo successo davanti a Rogers (Synergy Baku) e Chicchi (Vini Fantini), Sacha Modolo è anche il leader della classifica generale e di quella a punti.
Domani la 2° tappa del Tour of Qinghai Lake da Hunzu a Guide di 151km presenta una lunga salita a metà percorso, ma il finale in discesa e poi pianura può essere l’occasione per puntare al bis per il #greenteam.


MODOLO WIN TOUR OF QINGHAI LAKE'S OPENING STAGE!

With a superb bunch sprint thanks to a perfect teamwork, the leader of Bardiani Valvole – CSF Inox Pro Team has won the opening stage of Tour of Qinghai Lake, from Xining to Xining of 138km. After a lot of placements Modolo finally back to win, confirming the feeling with a race where in 2011 he won the first pro race and two stages in total.
After caught the early breakaway, the #greenteam took the control of stage and Colbrelli, Coledan and Fortin led Modolo in the bunch sprint with a great performance.
“I could no ask better and sincerely I had an incredible need to return to rise my arms. – says the sprinter of #greenteam -. Today we managed the stage very well with my teammates, who led me in a perfect way into the final sprint. In the last days, without running since the Giro d’Italia, I feelt good sensations but I never thought of winning immediately. I’m very happy and now I’m aim for the a bis in the next days”.
With this success ahead of Rogers (Sinergy Baku) and Chicchi (Vini Fantini), Sacha Modolo is now the leader of general classification and also of point classification.
Tomorrow is scheduled the stage 2 from Hunzu to Guide of 151km with a long uphill in the middle of the route, but the finale totaly flat could be suitable for another stunning performance of #greenteam. 

Comunicato Stampa