Quarta tappa, vince Modolo secondo Richeze

Pubblicato il: 10-07-13

Secondo successo per lo sprinter italiano al Tour of Qinghai Lake, che con una perfetta volata ha conquistato la 4° tappa da Qinghai Lake a Tianjun di 227km. Un altro importante successo per il Bardiani Valvole – CSF Inox Pro Team finora grande protagonista in questa corsa asiatica. La tappa si decideva sull’ultima salita a 20km dal traguardo quando in testa rimanevano circa cento atleti con buona parte del #greenteam, che nel finale era impeccabile nel guidare Modolo allo sprint, con Sonny Colbrelli perfetto ultimo uomo del treno Bardiani Valvole – CSF Inox. Modolo vinceva nettamente in volata precedendo Richeze (Lampre) e Matzka (NetApp).
Oggi ero veramente concentrato e ci credevo molto in un ottimo risultato. – racconta Sacha alla terza vittoria stagionale e quarta in carriera al Tour of Qinghai Lake -. Con la squadra abbiamo corso una seconda parte di tappa perfetta e nel finale abbiamo condotto il gruppo senza un errore. Ringrazio tutti i miei compagni per il lavoro svolto. Come nel 2011 ho vinto due tappe ma non voglio certo fermarmi qui, siamo solo al quarto giorno e ci sono tante altre frazioni adatte a me”. “La squadra ha corso con grande maturità e il risultato raggiunto è stato eccellente – analizza il direttore sportivo Mirko Rossato -. La tappa non era per niente facile e Modolo ha dimostrato un ottima condizione e lucidità nel finale. Siamo partiti molto bene qui al Qinghai Lake e puntiamo a continuare su questo livello di prestazioni giorno dopo giorno”.
Nella classifica generale nulla di cambiato, leader è sempre l’iraniano Poorseyedi (Tabriz) con Angelo Pagani 8° a 0.28 secondi.
Dopo il successo di oggi, il #greenteam andrà alla caccia di un altro importante risultato nella tappa di domani Tianjun a Xihaizhen di 203k, che prevede un GPM a 35km dalla conclusione.

ORDINE D'ARRIVO
1- Modolo  5h32'50"
2- Richeze  s.t.
3- Matzka  s.t.
4- Averin  s.t.
5- Forster  s.t.
10- Pozzato  s.t., 57- Viganò s.t., 58- Graziato s.t., 89- Pietropolli 4', 135- Palini 14'

CLASSIFICA GENERALE
1- Poor Seiedi  15h50'12"
2- Kolahdozhagh  5"
3- De la Fuente  7"
4- Graziato  13"
5- Vaubourzeix  15"

 

 
Second success for the italian sprinter at Tour of Qinghai Lake, thanks a perfect final rush he achieved the stage 4 from Qinghai Lake to Tianjum of 227km. Another important win for the Bardiani Valvole – CSF Inox Pro Team so far great protagonist in this race.
 
The stage was decided on the last climb with 20km to go, where about hundred riders remained on the front with the most part of #greenteam. The italian squad took the control of the peloton in the finale and led out Modolo in a perfect way, with Sonny Colbrelli as last man. Sacha Modolo won with a superb sprint ahead Richeze (Lampre) and Matzka (NetApp).
 
“After the win in the opening stage, I have targeted this day for the bis – says Sacha -. With the team we did a perfect second part of stage and in the finale they led me in the sprint without errors. Thank all of them for the great work!. About me this is my second win in this edition of Qinghai Lake and I won’t stop”.
 
For Modolo this is the 3rd season win and the 4th at Tour of Qinghai Lake (twice in 2011 and twice so far in 2013).
 
“The guys did a incredible effort in the finale for Sacha and the result was superb – explains Sport Director Mirko Rossato -. The stage wasn’t easy and Modolo showed a good shape and clarity in the last km. We have started very well in this stage race and we aim to continue in this way in the next days”.
 
In the overall classification nothing is changed, the iranian Poorseyedi (Tabriz) is still the leader. Angelo Pagani is always in 8th place with 0.28 seconds of gap.
 
Tomorrow is scheduled the stage number 5 from Tianjum to Xihaizhen of 203km, with a climb in the second part of the route.
 
STAGE RESULTS
1- Modolo  5h32'50"
2- Richeze  s.t.
3- Matzka  s.t.
4- Averin  s.t.
5- Forster  s.t.
10- Pozzato  s.t., 57- Viganò s.t., 58- Graziato s.t., 89- Pietropolli 4', 135- Palini 14'

OVERALL CLASSIFICATION
1- Poor Seiedi  15h50'12"
2- Kolahdozhagh  5"
3- De la Fuente  7"
4- Graziato  13"
5- Vaubourzeix  15"
 

Comunicato Stampa