Giro Polonia, Phinney vince la quarta tappa

Pubblicato il: 31-07-13

Successo dell'americano Phinney nella 4^tappa del Giro di Polonia, la Tarnow-Katowice di 231.5 km.
Per la LAMPRE-MERIDA, nessun piazzamento nei quartieri alti dell'ordine d'arrivo: il primo blu-fucsia-verde a tagliare il traguardo è stato Ulissi, 85°.
La corsa si è risolta con l'allungo, a 8 km dal traguardo, del giovane americano, capace di resistere alla rimonta del gruppo e di conservare una manciata di metri di vantaggio fino alla fine.

Il Giro di Polonia sta regalando comunque alla LAMPRE-MERIDA la soddisfazione di ritrovare in corsa Winner Andrew Anacona Gomez.
Lo scalatore colombiano ha riassaporato l'atmosfera di gara sette mesi dopo l'incidente in allenamento a seguito del quale riportò la frattura della caviglia.

Queste le sensazioni del ventiquattrenne di Bogotá dopo i primi quattro giorni di corsa: "Effettuare il debutto stagionale a fine luglio è un evento particolare, ma potete anche immaginare con quanta grinta, mista a emozione e qualche titubanza, mi sono presentato al via della prima tappa del Giro di Polonia.

Ho lavorato tanto per riprendermi dall'infortunio, ho dovuto avere molta pazienza: sono quindi ancora più felice che in questi primi test agonistici tutto sia andato per il meglio.
Le due tappe italiane erano delle prove molto dure ma, avendo lavorato tanto sul fondo, sono riuscito a superarle senza troppi problemi, anzi devo dire che sono andato sopra la linea delle aspettative.
Ho sofferto di più nelle frazioni polacche, piene di cambi di ritmo, per i quali mi manca ancora brillantezza.

La cosa più importante, però, è che non ho avvertito dolore nella zona della caviglia e questo mi dà un gran morale per finire bene il Giro di Polonia e per pensare al prossimo appuntamento agonistico, probabilmente l'Eneco Tour".

ORDINE D'ARRIVO
1- Phinney 5h40'17"
2- Von Hoff s.t.
3- Hutarovich s.t.
4- Kruopis s.t.
85- Ulissi s.t., 86- Niemiec s.t., 96- Scarponi s.t., 102- Anacona s.t., 104- Stortoni s.t., 105- Serpa s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1- Majka 21h55'02"
2- Henao 4"
3- Riblon 6"
4- Weening 7"
41- Serpa 18'12"

 Phinney won the 4th stage of Tour de Pologne, Tarnow-Katiwice (231,5 km), thanks to an attack at 8 km to go: American cyclist could resist to the chase of the bunch, preceding it for few meters.

Best blue-fuchsia-green athlete was Ulissi, 85th in the bunch.

Tour de Pologne is giving LAMPRE-MERIDA the joy of the comeback to races by Winner Andrew Anacona Gomez.
On December, Colombian climber was victim of a crash while he was training and he suffered for a broken ankle.

These are the feelings of the twenty-four years old from Bogotá after four days of race: "The debut at the end of July is something strange, but you could imagine how big was my grind, with a mix of high emotions, when I was at the start of Tour de Pologne.

I worked hard to recover, my perseverance after the injury was huge, that's why I'm so happy I could realize good performances in the early tests in Tour de Pologne.
The first two stages were quite demanding, but I managed to complete the races without too many troubles.
I suffered more the two Polish stages, since they were characterized by changes of rythm.

The most important thing is that I had no pain in the ankle, so that I can plan to increase my competitiveness in the next appointment that, probably, will be Eneco Tour".

STAGE RESULTS
1- Phinney 5h40'17"
2- Von Hoff s.t.
3- Hutarovich s.t.
4- Kruopis s.t.
85- Ulissi s.t., 86- Niemiec s.t., 96- Scarponi s.t., 102- Anacona s.t., 104- Stortoni s.t., 105- Serpa s.t.

OVERALL CLASSIFICATION
1- Majka 21h55'02"
2- Henao 4"
3- Riblon 6"
4- Weening 7"
41- Serpa 18'12"

 

 

Comunicato Stampa