Memorial Pantani, vittoria di Modolo

Pubblicato il: 01-09-13

Ennesima vittoria stagionale per il velocista del Bardiani Valvole – CSF Inox Pro Team che si è imposto con un perfetto sprint nel Memorial Pantani – Giro di Romagna, partito da Lugo e terminato a Cesenatico dopo 200km. Per Modolo si tratta del nono successo stagionale mentre per il #Greenteam è l’undicesimo.
La cronaca della corsa iniziava subito dopo il via con una fuga di due atleti, Proni (Vini Fantini) e Serov (Rusvelo) che guadagnavo sul gruppo fino a 6.00 minuti. Sempre nei primi chilometri c’era una caduta che coinvolgeva Stefano Pirazzi, che ripartiva seppur con qualche piccola escoriazione.
Nell’ultimo passaggio sulla salita di Montevecchio a 50km dal termine, attaccavano 13 atleti, tra cui Manuel Bongiorno in funzione di stopper, che riprendevano velocemente il duo di testa. Il vantaggio però non decollava e il gruppo ritornava compatto ai -20km, forte del ritmo imposto in testa dal #Greenteam.
 
La squadra guidata dal DS Roberto Reverberi manteneva il controllo della corsa anche nel circuito finale pianeggiante da ripetere tre volte, impedendo così nuovi scatti. Entrati nell’ultimo km toccava a Sonny Colbrelli lanciare la volata di Sacha Modolo, che con un imperioso sprint vinceva in maniera netta il Memorial Pantani – Giro di Romagna.
 
Classifica Memorial Pantani (Lugo – Cesenatico, 200km)
1. Sacha Modolo (BAR) 4:45:26
2. Enrico Rossi (MKT) st.
3. Andrea Piechele (FLA) st.
4. Miguel Rubiano (AND) st.
5. Kristian Sbaragli (MTN) st.
11. Sonny Colbrelli (BAR) st.
 
 
Sacha Modolo:” È un onore vincere la corsa in ricordo di un grande campione come Pantani. Con i miei compagni ci credevamo molto al successo e siamo stati veramente perfetti durante tutta la corsa. Abbiamo fatto le salite di metà percorso in maniera regolare per poi prendere il controllo della corsa nella seconda parte tutta pianeggiante. Oltre della vittoria sono molto contento di quest’ultimo periodo nel quale ho raccolto bei successi e mostrato un’ottima continuità di risultati”.
 
Roberto Reverberi, Direttore Sportivo:” Complimenti a tutta la squadra, credevamo nel successo e l’abbiamo conquistato. La nostra tattica era molto chiara, cercare di entrare nelle fughe numerose nella seconda parte di corsa in maniera passiva e poi tenere il gruppo unito nel finale per Modolo. Tutto è andato per il verso giusto e siamo molto soddisfatti. Ora ci aspetta un importante mese di Settembre dove vogliamo cogliere nuovi importanti successi”.
La sintesi della corsa sarà visibile sul canale RaiSport 2 alle ore 20.30.
Prossima corsa in programma sarà il Settimana Lombarda in programma dal 5 al 7 Settembre


MODOLO ACHIEVES THE MEMORIAL PANTANI

Another great win for Bardiani Valvole – CSF Inox Pro Team sprinter, who today has won with a perfect final rush the Memorial Pantani – Giro di Romagna, started in Lugo and finished in Cesenatico after 200km. For Sacha Modolo this the 9th season victory, while for the #Greenteam is the 11th.
 

The race started with an early breakaway of two riders, Proni (Vini Fantini) and Serov (Rusvelo) who gained until 6.00 minutes from the peloton. To report, always in the first km, a crash who involved Stefano Pirazzi, but fortunately the italian climber returned on the bike only with some little abrasions.

In the last climbing of Montevecchio hill with 50km to, a group of 13 riders attacked with the presence of Manuel Bongiorno as a stopper and they caught the two early escapees. But behind the peloton thanks to a strong work by the #Greenteam, raised the pace and bridged the gap with 20km to the finish line.
Arrived into the final flat circuit to repeat for three laps, again the Bardiani Valvole – CSF Inox Pro Team managed the pace on the front preventing new attacks. In the final km, Colbrelli led out Modolo in a perfect way and the #Greenteam sprinter won the Memorial Pantani – Giro di Romagna with a superb final rush.
 
Results Memorial Pantani (Lugo – Cesenatico, 200km)
1. Sacha Modolo (BAR) 4:45:26
2. Enrico Rossi (MKT) st.
3. Andrea Piechele (FLA) st.
4. Miguel Rubiano (AND) st.
5. Kristian Sbaragli (MTN) st.
11. Sonny Colbrelli (BAR) st.

 

Comunicato Stampa