Modolo quinto nella volata di gruppo a Koksijde

Pubblicato il: 01-04-15

 La Tre Giorni di De Panne è ripartita da Zottegem alla volta di Koksijde, con 217,2 km di percorso caratterizzati dal passaggio su cinque muri, nell'ordine il Mesenberg, il Montenberg, il Kemmelberg, il Rodeberg e il Vidaigneberg (quest'ultimo a 91 km dal traguardo).

Dietro alla fuga di 12 uomini che ha condotto la corsa dalle prime fasi di gara, il gruppo principale si è frazionato, con la complicità del vento in due tronconi dopo il passaggio sui muri, con Cimolai, Modolo e Richeze a tenere la LAMPRE-MERIDA nel questo primo drappello.
Il gruppo si è ricompattato a 60 km dal traguardo ed ha annullato la fuga nell'avvicinamento a 19 km dal traguardo, prima di rintuzzare tutti gli altri tentativi di evasione.
Molto valido il lavoro del treno blu-fucsia-verde in preparazione della volata di Sacha Modolo: Ferrari ha portato il gruppetto dei compagni nelle prime file del gruppo ai 2500 metri dall'arrivo, poi è entrato in azione Richeze nel difendere con grinta le posizioni e quindi è toccato a Cimolai lanciare Modolo negli ultimi 500 metri.
Ai 170 metri dal traguardo, il velocista veneto ha purtroppo trovato sulla propria ruota Kristoff, il corridore in questo momento più in forma: il norvegese è riuscito a saltare Modolo e ad andare a cogliere il successo, mentre il corridore blu-fucsia-verde ha tagliato il traguardo in 5^posizione (foto Bettini).
"Molto buono il lavoro della squadra durante tutta la tappa per tenere le posizioni di testa, per evitare i buchi nel gruppo, per lottare contro il vento e per preparare la volata - ha sottolineato il ds Scirea - Modolo si è buttato nello sprint con grande voglia e con il desiderio di misurare il suo stato di forma: i progressi ci sono, ma Kristoff oggi era il più forte. Sacha con questa determinazione può fare ancora passi avanti".

ORDINE D'ARRIVO
1- Kristoff 5h33'32"
2- Viviani s.t.
3- Archbold s.t.
4- Demoitie s.t.
5- Modolo s.t.
87- Cimolai 19", 90- Oliveira 24", 91- Richeze s.t., 104- Ferrari 36", 133- Pibernik 17'57", 148- Pozzato s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1- Kristoff 9h32'43"
2- Devolder 16"
3- Bak 17"
4- De Bie 20"
5- Bistrom 26"
9- Modolo 54"

Modolo 5th in the bunch sprint in Koksijde

The Three Days of De Panne second stage started in Zottegem and finished in Koksijde after 217,2 km that were characterized by the passages on five hills, namely the Mesenberg, the Montenberg, the Kemmelberg, the Rodeberg and the Vidaigneberg (at 91 km to go).
Behind the 12 riders breakaway that led the race since the early kilometers, the main bunch split in two parts, also because of the wind, after the passage on the hills, and Cimolai, Modolo and Richeze gave LAMPRE-MERIDA the opportunity of being in the first of the two groups.
The peloton return to be united at 60 km to go after and the breakaway was neutralized after in the approach to Koksijde.
In view of the final sprint, LAMPRE-MERIDA's lead-out train prepared the sprint in a good way, giving Sacha Modolo a considerable support: Ferrari conquered for the blue-fuchsia-green train the front positions in the bunch at 2500 mt to the arrival and it was Richeze's task to defend the places with his grind; Cimolai launched in the final 500 meters the sprint of Modolo, who was followed at 170 mt by Kristoff.
The Norwegian rider is probably the strongest sprinter in the race, so he could overtake Modolo and he obtained the victory. LAMPRE-MERIDA obtained the 5th place thanks to Modolo (photo Bettini).
"We're very satisfied for what the team realized in trying to be always in the front of the bunch, in avoiding the negative effect of the wind, in supporting Modolo in view of the sprint - sport director Scirea explained - Sacha battled fiercely in the sprint, he has such a great desire to be protagonist, but today Kristoff was once again the fastest rider.
However, Sacha is going better and better and he'll soon will have the opportunity of being protagonist".

STAGE RESULTS
1- Kristoff 5h33'32"
2- Viviani s.t.
3- Archbold s.t.
4- Demoitie s.t.
5- Modolo s.t.
87- Cimolai 19", 90- Oliveira 24", 91- Richeze s.t., 104- Ferrari 36", 133- Pibernik 17'57", 148- Pozzato s.t.

OVERALL CLASSIFICATION
1- Kristoff 9h32'43"
2- Devolder 16"
3- Bak 17"
4- De Bie 20"
5- Bistrom 26"
9- Modolo 54"

C.S.