Cavendish firma il bis

Pubblicato il: 09-07-10

Mark Cavendish ha conquistato la sesta tappa del Tour de France. L’alfiere del team HTC Columbia si è imposto su Tyler Farrar ed Alessandro Petacchi. Per il ciclista dell’isola di Mann ma italiano d’adozione quella odierna è la seconda vittoria consecutiva. La tappa, che misurava complessivamente 227.5km (la più lunga del Tour), è iniziata regolarmente alle ore 12 da Montargis per far volta verso Gueugnon. Il profilo altimetrico della frazione, ad eccezione di qualche breve salitella, non ha presentato grandi difficoltà. La gara è stata animata, sin dai primissimi chilometri, dalla fuga a tre promossa da Perget, Lang e Perez Moreno. I battistrada, a 185 km dal traguardo, hanno avuto un vantaggio massimo di 7’30’’. Il gruppo tirato dalle formazioni dei velocisti ha iniziato ad aumentare l’andatura riuscendo a rosicchiare secondi su secondi. Il coraggioso tentativo d’avanscoperta di Perget, Lang e Perez Moreno è terminato a 25 km dal traguardo. Nel momento del ricongiungimento diversi attacchi hanno movimentato la corsa ma i gregari dei bikers “dal pedale veloce” hanno fatto buona guardia presentando il gruppo compatto a 10 km dall’arrivo. In testa al plotone si sono alternate, come consuetudine, la Garmin, la Cervelò e l’Htc Columbia. Negli ultimi due chilometri anche gli uomini blu-fucsia della Lampre hanno innalzato l’andatura. Nello sprint finale Cavendish è quindi riuscito a battere Farrar e Petacchi.
ORDINE D'ARRIVO
1)Cavendish; 2)Farrar; 3)Petacchi; 4)McEwen; 5)Ciolek

Francesco Paris