LAMPRE MERIDA tutta italiana per la Classicissima

Pubblicato il: 17-03-16

Lo staff tecnico della LAMPRE-MERIDA, in accordo con la dirigenza della squadra, ha selezionato gli 8 corridori che sabato 19 marzo vestiranno i colori blu-fucsia-verdi nella Milano-Sanremo.
La formazione, diretta nell'occasione da Mario Scirea, sarà completamente italiana, visto che si schiereranno al via da Milano Matteo Bono, Mattia Cattaneo, Davide Cimolai, Roberto Ferrari, Sacha Modolo, Manuele Mori, Diego Ulissi e Federico Zurlo.
Nello staff operativo lavoreranno il secondo ds Marzano, il dottor Pollastri, i meccanici Pengo, Chiodini e Teide e i massaggiatori Capelli, Della Torre e Redaelli, oltre all'autista Bozzolo.
In caso di epilogo in volata, la LAMPRE-MERIDA si affiderà a tre atleti ottimi nel coniugare velocità e resistenza, ovvero Modolo (già un 4° posto in carriera a Sanremo), Cimolai (l'anno scorso 9°) e Ferrari.
Bono sarà l'osservato speciale nelle prime fasi di gara: nelle ultime due edizioni della corsa, la bandiera blu-fucsia-verde è stato l'ultimo dei fuggitivi ad arrendersi dopo essere stato a lungo in avanscoperta.
Non solo Bono per le azioni da lontano, ma anche Zurlo e Cattaneo, entrambi spesso propositivi nell'ultima Tirreno-Adriatico: per il duo di giovani talenti italiani si tratta dell'esordio nella Milano-Sanremo.
Per entrare nella battaglia sulle salite del finale di gara, Scirea disporrà di Diego Ulissi, fiancheggiato da Manuele Mori.

Completely Italian LAMPRE-MERIDA for the Classicissima

LAMPRE-MERIDA's technical staff and the team's management selected the 8 members of the line-up for the Milano-Sanremo (19th March).
The team, which will be directed by Mario Scirea, will be completely Italian: at the start from Milan, in fact, there will be Matteo Bono, Mattia Cattaneo, Davide Cimolai, Roberto Ferrari, Sacha Modolo, Manuele Mori, Diego Ulissi and Federico Zurlo.
In the operative staff there will be the physician Dr Pollastri, the masseurs Capelli, Della Torre and Redaelli, the mechanics Chiodini, Pengo and Tiede and the driver Bozzolo.
For the sprint epilogue, LAMPRE-MERIDA's hopes will be on a reliable trio: Modolo, who was 4th in his first partecipation in the Classicissima; Cimolai, 9th in the 2015 edition; Ferrari.
Bono is the most awaited attacker of the bunch, thanks to his presence in the main breakaway of the 2014 and 2015 editions, and he'll receive the support by two young talent at their debut in the Classicissima, who are Zurlo and Cattaneo.
Ulissi, with Mori as domestique, will fight on the hills in the final part of the course.

 

C.S.