Ulissi conquista la Repubblica Ceca

Pubblicato il: 14-08-16

Missione compiuta: Diego Ulissi ha mantenuto il comando della classifica generale del Czech Cycling Tour anche al termine della 4^ e ultima frazione (Olomouc-Dolany, 157,1 km) e ha conquistato la vittoria nella classifica generale della corsa.
Ottimo quindi l'esordio della LAMPRE-MERIDA nella competizione ceca, con il successo di Ulissi nella graduatoria finale e con due tappe conquistate dal corridore toscano e da Modolo.
La tappa finale si è conclusa con uno sprint di un gruppo selezionatosi nei nove passaggi sullo strappo di Veska, erta non estremamente impegnativa ma comunque efficace nello scremare gran parte dei velocisti puri.
Ulissi, ben scortato da Mori e Petilli, si è mantenuto saldamente nelle posizioni di testa e ha taglliato il traguardo al 13° posto, potendo festeggiare il successo nella classifica generale (il terzo in carriera in una graduatoria finale, dopo il Tour de Slovenie 2011 e la Coppi e Bartali 2013) con 26" su Langeveld e 33" su Rebellin (foto). Mori 9° e Petilli 14°.
La tappa è stata vinta da Planckaert su Wippert.
Per la LAMPRE-MERIDA si tratta del 16° successo stagionale.

ORDINE D'ARRIVO
1- Planckaert 3h48'42"
2- Wipppert s.t.
3- Garcia s.t.
4- Simon s.t.
5- Rogina s.t.
13- Ulissi s.t.
18- Mori s.t., 62- Petilli 48", 69- Cimolai 1'43", 98- Kump 7'43", 100- Xu s.t., Feng dnf, Modolo dnf

CLASSIFICA GENERALE FINALE
1- Ulissi 13h06'26"
2- Langeveld 26"
3- Rebellin 33"
4- Hnik 41"
5- Bevin 1'18"
9- Mori 1'33", 14- Petilli 2'21", 55- Cimolai 12'35", 96- Kump 27'24", 97- Xu 27'48"
 

Ulissi is the winner of the Czech race

Mission accomplished for Ulissi, who detained the leadership of the general classification of the Czech Cycling Tour at the end of the 4th and final stage (Olomouc-Dolany, 157,1 km) and obtained the success of the Czech race.
LAMPRE-MERIDA had a very satisfying debut in the race, with the victory of the general classification and the two stages won by Ulissi and Modolo.
The final stage was won by Planckaert at the end of a sprint of the group, which had been selected by the 9 passages on the short hill of Veska, which prevented most of the pure sprinters to participate in the battle for the victory.
Ulissi was well supported by his team mates Mori and Petilli and he succeeded in pedalling in the front part of the group, crossing the finish line in 13th position and celebrating the victory in the general classification (his third succeess in an overall classification, after the success in the Tour de Slovenie 2011 and the Coppi e Bartali 2013) with 26" on Lagneveld and 33" on Rebellin (photo). Mori 9th and Petilli 14th.
LAMPRE-MERIDA obtained the 16th seasonal victory.

STAGE RESULTS
1- Planckaert 3h48'42"
2- Wipppert s.t.
3- Garcia s.t.
4- Simon s.t.
5- Rogina s.t.
13- Ulissi s.t.
18- Mori s.t., 62- Petilli 48", 69- Cimolai 1'43", 98- Kump 7'43", 100- Xu s.t., Feng dnf, Modolo dnf

FINAL GENERAL CLASSIFICATION
1- Ulissi 13h06'26"
2- Langeveld 26"
3- Rebellin 33"
4- Hnik 41"
5- Bevin 1'18"
9- Mori 1'33", 14- Petilli 2'21", 55- Cimolai 12'35", 96- Kump 27'24", 97- Xu 27'48"

 

C.S.