UAE Team Emirates, Gaviria sfiora il bis

Pubblicato il: 28-02-19

Sprint a ranghi compatti per la quinta frazione dell’UAE Tour, con partenza da Sharjah e arrivo a Khor Fakkan dopo 181 chilometri, e vittoria di Elia Viviani (Deceuninck-Quick Step) che ha rimontato negli ultimissimi metri un lanciatissimo Gaviria. Terso posto per il tedesco Marcel Kittel (Katusha).
“Corro sempre per vincere quindi non posso nascondere che sono un po’ deluso” dice Fernando Gaviriaquesti però sono gli sprint, qualche volta vinci e qualche volta perdi. Pensavo ci fosse meno vento e forse sono partito un po’ troppo presto. Le mie sensazioni sono comunque buone e quindi ci riproverò sabato, nell’ultima tappa”.
La classifica generale rimane invariata con lo sloveno Primoz Roclic (Team Jumbo-Visma)sempre in maglia di leader e lo scalatore della UAE Team Emirates Daniel Martin in sesta posizione.
Domani penultima tappa con arrivo sull’inedita salita di Jebel Jais dopo 180 chilometri di corsa.
 
Ordine d’arrivo 5^tappa
1 Elia Viviani (Ita) Deceuninck-Quick Step 4h48’59”
2 Fernando Gaviria (Col) UAE Team Emirates s.t.
3 Marcel Kittel (Ger) Katusha s.t.
Classifica generale dopo la 5^tappa
1 Primoz Roglic (Slo) Team Jumbo Visma 18h54’09”
2 Alejandro Valverde (Spa) Movistar 21″
3 David Gaudu (Fra) Groupama 38″
6 Daniel Martin (Irl) UAE Team Emirates 1’01”

Comunicato stampa