La Roero, vince Gasparrini a Sommariva

Pubblicato il: 08-06-13

La Roero Sprint ha rispettato il pronostico regalando una prova veloce, scivolata via ad oltre 48 km/h che si è conclusa con una volata a ranghi compatti sul rettifilo d'arrivo di Sommariva Bosco (Cn). Ad avere la meglio sono stati i colori della Trevigiani Dynamon Bottoli che hanno conquistato il successo grazie ad uno sprint magistrale di Rino Gasparrini.
LA CRONACA - Nonostante il percorso favorisse le squadre dei velocisti, sono stati diversi i tentativi di fuga che hanno animato i 111 chilometri in programma. Il più pericoloso è stato portato da nove atleti che hanno preso il largo a 30 chilometri dall'arrivo e hanno avuto un vantaggio massimo di un minuto. Chinello (Marchiol), Zhupa (Trevigiani), Formolo (Petroli Firenze), Leonardi (Zalf), Berlato (Zalf), Cacciamani (Palazzago), Nibali (Mastromarco), De Mori (Podenzano), Cordioli (General Store) sono stati riassorbiti dal plotone a dieci chilometri dal traguardo lasciando così il palcoscenico ai velocisti più forti in gruppo.
Lunghissimo lo sprint lanciato da Christian Rossi (Petroli Firenze) che negli ultimi metri è stato superato da un Gasparrini in stato di grazia che ha preceduto nettamente Gianni Bellini (Mastromarco) e Alberto Cornelio (Podenzano).
ROERO CUP, TREVIGIANI LEADER - Seconda vittoria in due giorni, quindi, per la Trevigiani Dynamon Bottoli che ora si trova saldamente al comando della classifica generale della Roero Cup. I ragazzi diretti dal ds Marco Milesi, infatti, hanno collezionato la bellezza di 56 punti: alle loro spalle ora si trovano la Mastromarco (33 punti), la Zalf Euromobil Desirèe Fior (33 punti) mentre la Palazzago Fenice (31 punti) e il Team Colpack scivolano rispettivamente in quarta e quinta posizione.
DOMANI LA ROERO GRIMPEUR - Domani alle 11.00 scatterà da Piazza XX Settembre a Bra, la terza prova della Roero Cup che si concluderà dopo 160 chilometri e 15 "rocche" sul muro di Pocapaglia.

Ordine d'arrivo Roero Sprint:


1° Rino Gasparrini (Trevigiani Dynamon Bottoli)
2° Gianni Bellini (Mastromarco)
3° Alberto Cornelio (Podenzano)
4° Paolo Simion (Zalf Euromobil Desirèe Fior)
5° Christian Rossi (Petroli Firenze)
6° Alessandro Forner (General Store Zardini Imedlago)
7° Fabio Chinello (Marchiol)
8° Eduard Grosu (Overall)
9° Nicholas Marini (Zalf Euromobil Desirèe Fior)
10° Liam Bertazzo (Trevigiani Dynamon Bottoli)
11° Marco Chianese (Palazzago)
12° Sebastiano Amodio (Gaiaplast Bibanese)
13° Nicolas Francesconi (Malmantile)
14° Andrei Voicu (Vibert Italia)
15° Gianmarco Serri (Palazzago)

Classifica generale provvisoria Roero Cup:


1° Trevigiani Dynamon Bottoli 56 p.
2° Mastromarco 33 p.
3° Zalf Euromobil Desirèe Fior 33 p.
4° Palazzago Fenice 31 p.
5° Team Colpack 20 p.
6° Marchiol Site 14 p.
7° Podenzano 14 p.
8° General Store Zardini Imedlago 13 p.
9° Monviso-Venezia 11 p.
10° Petroli Firenze 11 p.
11° Maltinti 9 p.
12° Overall Cycling Team 8 p.
13° Food Italia Mg K Vis 7 p.
14° Gaiaplast Bibanese 4 p.
15° Malmantile 3 p.
16° Vibert Italia 2 p.
 

Comunicato Stampa