D\'Adamo e Mattei in trionfo al \'\'Radicioli\'\'

Pubblicato il: 21-05-15

LATINA (LT) - Vittorio D’Adamo e Roberto Mattei si sono imposti alla quinta edizione del Memorial “Radicioli, competizione ciclistica che è andata in scena lo scorso 17 Maggio a Borgo San Michele. Alla manifestazione, valida come campionato provinciale del comitato UsAcli di Latina, hanno preso parte un buon numero di ciclisti, compresa una rappresentanza di bikers di Napoli. Il drappello dei partenti, come consuetudine, è stato suddiviso in due gruppi ordinati per fasce d’età. 

[CLICCA QUI E GUARDA LA FOTOGALLERY]

Vittorio D'AdamoLa prima partenza è stata caratterizzata da una serie infinita di scatti ed una andatura piuttosto elevata. Nel corso del primo giro, dal plotone, sono evasi tre corridori tra i quali spiccava il nome di Mauro D’Ercole. Successivamente altri tre atleti, capeggiati da Emanuele Chiominto, hanno raggiunto i battistrada. Alle spalle dei fuggitivi, capendo la pericolosità del tentativo d’attacco, hanno profuso tantissime energie in un appassionante inseguimento Sergio Zaottini e Vittorio D’Adamo. I due, dimostrando una grande grinta, sono riusciti a riagguantare i fuggitivi. In un finale ricco di incertezza, Vittorio D’Adamo della Rea Cycling, in uno sprint a ranghi ristretti, ha battuto i compagni di fuga. D’Adamo ha quindi regolato Vincenzo Cammisola (Cicli Rebike) e Sergio Zaottini (Asd Zama - Falasca). Mauro D’Ercole e Marco De Simone hanno conquistato rispettivamente la quarta e quinta posizione della classifica. 

Roberto MatteiNella seconda partenza le formazioni dei velocisti sono state molto attente a stoppare ogni tentativo d’attacco. Nel corso del terz'ultimo giro, nei pressi del traguardo, una caduta ha tagliato fuori dai giochi Sergio Brusselles e Alberto Cappuccilli. Nei chilometri conclusivi, in testa al gruppo, c’è stata una grande bagarre per assicurarsi la migliore posizione per lanciare la volata. Nello sprint finale ha avuto la meglio Roberto Mattei che, sapientemente pilotato da Alessandro Mandatori e Massimiliano Fraiegari, ha battuto Fabrizio De Amicis e Giuseppe Negro. Quarta posizione per Roberto Biondi del Team Castelli mentre Roberto Teragnoli (Rea Cycling) ha conquistato la quinta piazza. Da evidenziare l’ottima prestazione di Marco Lencio che si è assicurato la maglia di campione provinciale UsAcli nella categoria A7.

Al termine delle fasi agonistiche, una ricca premiazione ha omaggiato gli atleti che si sono particolarmente distinti durante la corsa. Ad alcuni corridori provenienti da Napoli è stata donata la maglia di campione provinciale UsAcli in segno di ringraziamento per aver partecipato alla corsa nonostante i tanti chilometri di distanza tra il capoluogo pontino e la città campana.

 

 

Francesco Paris