GranFondo dei Laghi, fervono i preparativi

Pubblicato il: 14-02-13

La Gran Fondo dei Laghi che si disputerà a Trevignano Romano il 3 marzo 2013, sarà la gara che aprirò il calendario ciclistico amatoriale del centro-sud Italia. La Gran Fondo dei Laghi si svolgerà su percorsi molto belli, che permetteranno ai cicloamatori di conoscere ed ammirare i laghi di Bracciano e di Vico oltre a offrire la possibilità di osservare da vicino le bellezze del viterbese, tra le quali spiccano borghi molto belli come Anguillara Sabazia, Caparola e Sutri.

Ma c’è soprattutto una grandissima novità che farà felici molti cicloamatori: ospite d’onore della Gran Fondo dei Laghi sarà il Team Professionistico della Vini Fantini – Selle Italia. Tutti i partecipanti potranno quindi pedalare insieme ad alcuni dei campioni che fanno parte della squadra diretta dal direttore sportivo Luca Scinto.

La Gran Fondo dei Laghi è stata fortemente voluta dalla Primavera Ciclistica e sarà la prima prova del Circuito Trofeo Centro d’Italia – Redingò. La gara avrà due percorsi. Il lungo è di 138 km che da Trevignano Romano si snoderà verso Anguillara Sabazia, Bracciano, Manziana, Oriolo Romano, Velano, Capranica – Vico Matrino, Ronciglione – SP Valle di Vico, Viterbo – Bivio San Martino al Cimino, Viterbo, San Martino al Cimino, S.P. Montefogliano, Caprarola, Sutri per concludersi a Trevignano con un dislivello totale di circa 2.200 metri.
Il percorso della Medio Fondo invece rispecchierà il percorso della Gran Fondo fino al 65° Km e mentre i partecipanti del lungo si dirigeranno verso Viterbo, i partecipanti al percorso medio si dirigeranno verso Trevignano Romano passando per Caprarola e Sutri. Anche quest’ultimo percorso è decisamente impegnativo visti i 1.600 metri di dislivello.

Per maggiori informazioni: http://www.granfondodeilaghi.it/

ciclismolazio.com