Rotary Club Latina, premizazione "Problem Solving per Macchina di Turing

by Comunicato stampa


Inserito il 22/09/2020


Rotary Club Latina, premizazione

Si è svolta ieri, presso la Facoltà d’Ingegneria dell’Università Sapienza - sede di Latina - la cerimonia di premiazione della VI° edizione della gara “Problem Solving per Macchina di Turing” collegata alla Facoltà di Informatica di Pisa,  organizzata dal Rotary Club Latina attraverso l’impegno del dr. Alberto Lo Pinto.
La gara prende il nome dal grande matematico inglese Alan Turing che nel 1936 propose una macchina capace di eseguire ogni tipo di calcolo su numeri e simboli, in base ad un insieme di regole predefinite. La Macchina di Turing, può essere ritenuta il primo modello di computer e Turing, oltre che essere annoverato tra i “vincitori” della seconda guerra mondiale per avere decifrato i codici di trasmissione nazisti, tra cui il mitico Enigma, può essere considerato il fondatore dell’Informatica.
L’obiettivo dell’iniziativa rotariana, sin dalla prima edizione, è quello di premiare le eccellenze tra le giovani generazioni nel campo della logica-matematica applicata all’informatica. In questa speciale situazione di necessaria ed urgente digitalizzazione  per modernizzare e proporre un straordinario impegno nella formazione digitale nel mondo dell’impresa, il premio si  presenta come un tentativo di “avvicinare” la formazione alla società.
La gara è riservata agli studenti degli Scuole secondarie di 2° grado e in questa edizione ha visto la partecipazione iniziale di 40 squadre per un totale di 80 alunni: “Che sono stati impegnati in un corso di preparazione _ ha spiegato il Prof. Paolo Forte, docente di Informatica Teorica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Informazione del Polo Pontino della Sapienza _ che si è sviluppato in tre incontri presso i nostri laboratori Informatici ed hanno poi portato alla individuazione delle 13 squadre finaliste”.
Alla cerimonia di premiazione erano presente, per il Rotary, il Past President avv. Alessandro Saieva, sotto la cui presidenza è stata bandita la gara e l’attuale responsabile del Rotary Club Latina, il gen. Pasquale Tarricone. "Complimenti ai voi ragazzi – il saluto di Saieva ricordate che siamo sempre in gara con noi stessi, credete nelle vostre capacità accettando le sfide con impegno e determinazione, la buona competizione fa crescere." 
"Il Rotary crea opportunità – ha evidenziato Tarricone - è con questo concetto che il Rotary Club Latina ha sempre puntato su voi giovani. Oggi ancora di più, crediamo che con la vostra sinergia possiamo sviluppare progetti di altissimo livello sociale per concretizzare i valori rotariani".
Nel suo saluto il Sindaco di Latina Damiano Coletta ha augurato agli studenti presenti le migliori soddisfazioni per i loro prossimi impegni negli studi universitari. E proprio il Polo Pontino  dell’Università La Sapienza  è stata al centro dell’intervento del dr. Vincenzo Petrozza, direttore del CE.R.S.I.TE.S. (Centro di Ricerca e Servizi per l’Innovazione Tecnologica Sostenibile): “Abbiamo lavorato duramente perché il nuovo anno accademico ci trovi pronti ad accogliere gli studenti. E ai giovani, pur comprendendo la loro aspirazione a conoscere nuove realtà, rivolgo il sentito invito a iscriversi al Polo Pontino: abbiamo bisogno di menti sane, giovani, aperte”.
A primeggiare sono state le squadre dell’Istituto  di Istruzione Superiore “Gugliemo Marconi” e del Liceo Scientifico “Ettore Majorana”, giunte ex aequo. Il primo premio è andato però, in quanto la soluzione è stata presentata in tempo minore, dalla squadra del Marconi composta da Lorenzo Spataro e Riccardo Ripanti che hanno preceduto la squadra del Majorana composta da Marco Bondi e Emanuele Roccia. Al terzo posto ancora un team del Liceo Scientifico “Ettore Majorana” con Pietro Guerriero e Michele Sicuranza. 
Ai premiati oltre ad una targa, è stato consegnato un contributo all’iscrizione al primo anno d’Università. Targhe pure per gli  istituti di provenienza dei vincitori mentre tutti i partecipanti al corso preparatorio hanno ricevuto un attestato di partecipazione.
 

Comunicato stampa


Italiano:''Grande rammarico. Mancata la concretezza.''

Italiano:''Grande rammarico. Mancata la concretezza.''

Mister Vincenzo Italiano, pochi minuti dopo la sconfitta della Fiorentina nella finale della Conference contro l'Olympiacos, nella sala stampa della OPAP Arena di Atene ha commentato cosi il...

Roma, notte ai musei: boom di visitatori

Roma, notte ai musei: boom di visitatori

Ha riscosso un notevolissimo successo la quattordicesima edizione della Notte dei musei di Roma. All'evento, promosso da Roma Capitale e dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni...

Race for the cure, e' record: 150mila presenze

Race for the cure, e' record: 150mila presenze

Ben 150mila sono stati i partecipanti alla 25esima edizione della Rece of the Cure. La manifestazione, organizzata da Komen Italia per sensibilizzare e raccogliere fondi per la lotta ai tumori...

Articoli Recenti - Cronaca
Ferentino:  cittadinanza onoraria all’On. Antonio Tajani
Ferentino: cittadinanza onoraria all’On. Antonio Tajani

Cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria al Vicepresidente del Consiglio dei Ministri, on. Antonio Tajani. Gianluca Quadrini: “un...

Leggi
Latina: serate in musica sul lungomare
Latina: serate in musica sul lungomare

Si concretizza il protocollo d’intesa tra il Comune e gli imprenditori balneari, operanti tra Capoportiere e Foce Verde, per lo svolgimento di...

Leggi
Incontro a Bruxelles tra le delegazioni Anci Lazio e Ance Frosinone
Incontro a Bruxelles tra le delegazioni Anci Lazio e Ance Frosinone

Incontro a Bruxelles tra il Presidente del Consiglio Regionale del Lazio,  Anci Lazio e Ance Frosinone per il futuro del territorio. ...

Leggi
Tendenze