Frosinone - Brescia 2-2

by Francesco Paris


Inserito il 21/09/2021 - Location: Frosinone, Stadio Benito Stirpe


Frosinone - Brescia 2-2

Quantità e qualità: questi gli aggettivi che ben riescono a qualificare il Frosinone targato mister Grosso. La formazione canarina, tuttavia, pur dominando il match contro il Brescia ha racimolato un solo punto pareggiando per 2-2. Nonostante i ragazzi di mister Grosso non siano riusciti a conquistare la massima posta in palio è giusto analizzare le tante note positive che la gara di questa sera ha evidenziato. Il Frosinone ha dimostrato di essere una squadra ben caratterizzata con una precisa idea di gioco. I canarini sono stati sia propositivi che concreti. In attacco, sulle corsie esterne, Zampano - Canotto e Garritano - Cotali hanno costantemente messo in difficoltà il Brescia. Continue sovrapposizioni, inserimenti improvvisi e, quando possibile, tiri dalla distanza hanno tenuto sempre impegnato l'estremo difensore ospite. Pur giocando bene, al 12esimo, il Frosinone si è trovato in svantaggio. Su un cross dalla destra di Leris, Bertagnoli non ha avuto problemi a battere Ravaglia. I canarini, fortunatamente, non hanno subito il contraccolpo psicologico del gol ma immediatamente hanno avuto l'occasione per pareggiare. Rohden infatti, di testa non è riuscito ad angolare un perfetto cross di Garritano. Il Frosinone sospinto dal calore della Curva Nord non si è mai demoralizzato. Matteo Ricci, per la prima volta titolare, dopo un avvio di gara in sordina ha preso le redini del centrocampo iniziando a dispensare grandi giocate. Lo stesso centrocampista, al 18esimo, ha severamente impegnato Joronen con un tiro dalla distanza. Al 33esimo, sugli sviluppi di un corner, Zampano da fuori area ha lasciato partire un gran tiro che è terminato in rete. Il gol del Frosinone, però, è stato annullato dal VAR per il fuorigioco di Gatti che ha disturbato la visuale del portiere del Brescia. Due minuti dopo lo stesso Zampano si è riscattato depositando in rete l'assist di Canotto. Al termine del primo tempo i padroni di casa hanno raddoppiato con Canotto. L'esterno ex Chievo, dimostrandosi letteralmente indemoniato, ha battuto Joronen con una doppia conclusione.
Nella ripresa il Brescia ha cercato di alzare il baricentro ma il Frosinone ha dimostrato di essere squadra compatta resistendo al forcing degli uomini di Inzaghi. Al nono minuto, Ravaglia ha evitato il pareggio ospite riuscendo a ipnotizzare Palacio in un 1 contro 1. Lo stesso Palacio, pochi minuti dopo, è stato fermato al momento della conclusione da un grande intervento di Gatti. Grosso, per cercare di spezzare il gioco insistente del Brescia, ha inserito Tribuzzi, Cicerelli e successivamente Charpentier. I cambi effettuati dal tecnico gialloazzurro hanno ridato al team ciociaro la freschetta mostrata nel corso del primo tempo. I canarini hanno collezionato molte occasioni da gol ma in qualche modo la difesa del Brescia è riuscita a salvarsi. Dalla panchina, uno sconsolato Inzaghi, ha provato a variare interpreti ed assetto tattico per scuotere un Brescia in netta difficoltà. Il Frosinone è infatti apparso totalmente padrone del campo e del gioco. Quando, per i canarini, sembrava tutto fatto, proprio allo scadere, gli ospiti hanno agguantato il pareggio. Ravaglia infatti, con una uscita non precisa, non è riuscito ad intercettare il cross di Pajac. La palla vagante è stata catturata da Moreo che non ha avuto problemi a siglare il definitivo 2-2. Nei minuti di recupero il Brescia ha recriminato un calcio di rigore. A partita conclusa lo stesso Inzaghi la protestato vibrantemente contro il direttore di gara.

Francesco Paris


Spal travolta dal Lecce. Pari del Pisa

Spal travolta dal Lecce. Pari del Pisa

Il Lecce, al termine di una prestazione sontuosa, ha travolto per 1-3 la Spal. La formazione di mister Baroni ha legittimato la vittoria soprattutto nella ripresa grazie ad un incontenibile Gabriel...

Cremonese - Frosinone 1-1

Cremonese - Frosinone 1-1

Ottavo risultato utile consecutivo per il Frosinone che ha pareggiato per 1-1 sul difficile campo della Cremonese. Mister Grosso, a differenza del match di sabato scorso contro il Pordenone, ha...

Perisan: in campo con il dolore nel cuore

Perisan: in campo con il dolore nel cuore

E' sceso in campo con il dolore nel cuore Samuele Perisan, estremo difensore del Pordenone, questo pomeriggio contro il Frosinone. Mercoledi scorso, infatti, è venuto a mancare il fratello...

Articoli Recenti - Serie B
Spal travolta dal Lecce. Pari del Pisa
Spal travolta dal Lecce. Pari del Pisa

Il Lecce, al termine di una prestazione sontuosa, ha travolto per 1-3 la Spal. La formazione di mister Baroni ha legittimato la vittoria soprattutto...

Leggi
Cremonese - Frosinone 1-1
Cremonese - Frosinone 1-1

Ottavo risultato utile consecutivo per il Frosinone che ha pareggiato per 1-1 sul difficile campo della Cremonese. Mister Grosso, a differenza del...

Leggi
Perisan: in campo con il dolore nel cuore
Perisan: in campo con il dolore nel cuore

E' sceso in campo con il dolore nel cuore Samuele Perisan, estremo difensore del Pordenone, questo pomeriggio contro il Frosinone. Mercoledi...

Leggi
Tendenze