Covi centra l'impresa, Hindley vola, Carapaz affonda

by Redazione


Inserito il 07/06/2022


Covi centra l'impresa, Hindley vola, Carapaz affonda

Tappe come quella odierna permettono di capire perchè il ciclismo è uno sport affascinante. Quando vengono scalate montagne che hanno sublimato nella leggenda le gesta di Coppi e Bartali lo show è assicurato. La carovana rosa, nel corso della 20esima tappa, ha affrontato il Passo San Pellegrino, il Pordoi ed infine la Marmolada. Tale trittico di salite ha riscritto completamente la classifica generale e permesso di compiere una utentica impresa ad Alessandro Covi, splendido vincitore di tappa. Covi, alfiere della UAE Emirates, è andato all'attacco sin dalle battute iniziali ed ha scritto la sua giornata di gloria sui tornanti del Pordoi. Il corridore di Borgomanero, poco prima della Cima Coppi, ha staccato i compagni di fuga con l'obiettivo di conquistare la cima più importante del Giro d'Italia. Covi, traguardata la vetta del Pordoi, ha proseguito la sua personale azione con una spettacolare discesa dove è riuscito a guadagnare oltre due minuti sui più immediati inseguitori. Il portacoli della UAE Emirates ha completato l'opera con una grande scalata della Marmolada dove ha tenuto a distanza Novak e poi gli uomini di classifica.
La lotta per la maglia rosa è scoppiata sul tratto più impervio del Passo Fedaia. I primi a non riuscire a tenere il passo di Carapaz e Hindley sono stati Nibali e Landa. Il siciliano ha preferito proseguire con il suo passo mentre Landa è sembrato in netta difficoltà. Sul terribile tratto di Malga Ciapela Hindley ha tentato l'affondo trovando la maglia rosa in netta difficoltà. Il corridore australiano ha quindi proseguito con grande decisione la sua azione riuscendo a staccare nettamente Carapaz. Nel frattempo Landa, ritrovando energie nel finale, ha raggiunto e staccato di qualche secondo la maglia rosa. In virtù di tale bagarre la classifica generale è stata completamente riscritta. In rosa c'è Hindley seguito a 1'25'' da Carapaz ed a 1'51'' Landa.

Redazione


Ferentino, parte il nuovo servizio dell'isola ecologica

Ferentino, parte il nuovo servizio dell'isola ecologica

Dopo l’inaugurazione del 6 giugno scorso, apre ufficialmente al conferimento la nuova isola ecologica di via Bagnatore, in località Ridotto, a Ferentino. L’Amministrazione...

Ferentino, riprendono i lavori al Teatro Romano

Ferentino, riprendono i lavori al Teatro Romano

Ci siamo: questa mattina, 23 giugno 2022, sono ufficialmente iniziati i lavori propedeutici al progetto di riqualificazione e valorizzazione del Teatro Romano di Ferentino. Dopo la demolizione, in...

Vasco conquista Roma: 140mila spettatori al Circo Massimo

Vasco conquista Roma: 140mila spettatori al Circo Massimo

''Siete uno spettacolo straordinario! Il Circo Massimo è un posto incredibile!'' Queste le esclamazioni che Vasco Rossi ha ripetuto in più riprese nella due giorni di...

Articoli Recenti - Prof
Nibali:''Grazie a tutti i tifosi''
Nibali:''Grazie a tutti i tifosi''

''Non ho mai avuto ripensamenti riguardo al mio ritiro dalle corse - ha spiegato Vincenzo Nibali al termine di quello che è stato il...

Leggi
Ad Hindley il 105esimo Giro d'Italia
Ad Hindley il 105esimo Giro d'Italia

Jai Hindley ha vinto il 105° Giro d’Italia. L'atleta australiano, nel corso della cronometro conclusiva di Verona, non ha avuto...

Leggi
Buitrago Sanchez trionfa a Lavarone
Buitrago Sanchez trionfa a Lavarone

Ha regalato spettacolo la frazione odierna del Giro d'Italia che si è conclusa a Lavarone dopo aver affrontato l'inedita salita del...

Leggi
Tendenze