Frosinone, Antonio Pompeo in tour sul territorio

by Redazione


Inserito il 09/01/2023


Frosinone, Antonio Pompeo in tour sul territorio

Seconda tappa, oggi pomeriggio, per l'iniziativa 'Strada facendo', lanciata da Antonio Pompeo nei giorni scorsi e ufficialmente iniziata ieri dalla Valle di Comino.
Un progetto di viaggio sul territorio della provincia che vuole raccontare un modello di gestione amministrativa – quella comunale e provinciale – da esportare anche a livelli più alti perché rivelatosi determinante per la crescita e per lo sviluppo di questa terra.
In una sala stracolma dell'hotel ristorante 'Memmina' in via Maria, a Frosinone, Pompeo, accompagnato dai consiglieri provinciali Antonella Di Pucchio e Luigi Vacana, da Andrea Turriziani e Stefania Martini, insieme a tanti amici, sostenitori e cittadini, ha ripercorso quello che ha ribattezzato come il suo "viaggio straordinario", iniziato da amministratore comunale a Ferentino e proseguito nel ruolo di presidente della Provincia di Frosinone, dove grande e continuo è stato l'impulso trasmesso ai colleghi amministratori per costruire un progetto comune sul territorio, finalizzato a migliorare la qualità della vita dei cittadini, a restituire loro il senso delle istituzioni e la passione di chi, come lui, intende la politica a servizio della collettività.
"In questi anni alla guida di Comune e Provincia – ha detto Pompeo ho avuto l'onore di conoscere e guidare un territorio meraviglioso che merita di essere non solo valorizzato ma supportato e sostenuto nelle sue tante peculiarità ed eccellenze. Prima ancora, però, è necessario garantire una qualità di vita ai cittadini che, soprattutto in questi ultimi anni, tra pandemia, guerra, aumento dei prezzi e caro-bollette, sono alle prese con difficoltà quotidiane e spesso drammatiche da affrontare. Non possiamo non partire dai problemi reali del Paese e della nostra provincia che riflette, purtroppo, situazioni nazionali e internazionali che ne stanno minando la serenità e il benessere quotidiani".
Quindi il grande impegno, in qualità di presidente dell'Unione delle Province del Lazio, che gli ha permesso di esportare il 'modello Frosinone' nelle altre città e sui tavoli governativi dove il grande lavoro portato avanti in questi anni in provincia è stato addirittura assunto come esempio italiano di una gestione amministrativa efficiente, responsabile e proiettata al futuro.
"Dall'edilizia scolastica alla viabilità, dall'ambiente alla cultura, – ha sottolineato Pompeoandando ben oltre le funzioni e le competenze non riconosciute, abbiamo contribuito a far crescere tutte le città e i paesi di questa terra. Frosinone deve poter essere messa nelle condizioni di emergere, e non solo a livello regionale, come un capoluogo moderno dal punto di vista delle infrastrutture, stimolante sotto quello occupazionale per i ragazzi e le ragazze che vogliono restarci dopo il loro percorso di studi e vivace sotto il profilo turistico e culturale. Alla guida della Provincia sono fiero di aver contribuito alla crescita di questa città lasciando tre nuove scuole: due strutture per l'Istituto Alberghiero Angeloni e una costruzione all'avanguardia che sorgerà nell'area del Casaleno, con una nuova viabilità anche per lo stadio Stirpe e i tifosi del Frosinone Calcio. Ma penso anche all'importante progetto della fermata Tav, che consentirà di mantenere e rafforzare ancora di più la posizione baricentrica del capoluogo, portandolo ad essere punto di snodo strategico del centro Italia".
Ha toccato poi gli argomenti centrali di quella che, a suo parere, può e deve essere un'azione sovracomunale e sovraprovinciale che porti la città di Frosinone al centro dei tavoli decisionali strategici, evidenziando il grande contributo che un capoluogo come quello ciociaro può portare alla crescita dell'intero territorio regionale. 

Redazione


Ferentino: inaugurazione postazione di un defibrillatore Avis

Ferentino: inaugurazione postazione di un defibrillatore Avis

In occasione dei 50 anni dalla nascita dell'Avis Ferentino (1974-2024) il direttivo e il presidente Roberto Andrelli hanno organizzato un evento davvero importante per tutta la comunità...

Latina: avvicendamento al comando della 4^ Brigata di Borgo Piave

Latina: avvicendamento al comando della 4^ Brigata di Borgo Piave

 Giovedì 29 febbraio, si è svolta la cerimonia di cambio al comando della  4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l'Assistenza al Volo di Borgo...

Di Francesco: ''Con la Juve servirà maggior cinismo''

Di Francesco: ''Con la Juve servirà maggior cinismo''

"Contro la Roma abbiamo fatto un gran primo tempo e per crescere di livello dobbiamo imparare a concretizzare maggiormente". Queste le parole di mister Di Francesco, tecnico del Frosinone,...

Articoli Recenti - Cronaca
Ferentino: inaugurazione postazione di un defibrillatore Avis
Ferentino: inaugurazione postazione di un defibrillatore Avis

In occasione dei 50 anni dalla nascita dell'Avis Ferentino (1974-2024) il direttivo e il presidente Roberto Andrelli hanno organizzato un evento...

Leggi
Latina: avvicendamento al comando della 4^ Brigata di Borgo Piave
Latina: avvicendamento al comando della 4^ Brigata di Borgo Piave

 Giovedì 29 febbraio, si è svolta la cerimonia di cambio al comando della  4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la...

Leggi
Carnevale a Latina: festa in piazza del Popolo con musica, mercatini e animazione per bambini
Carnevale a Latina: festa in piazza del Popolo con musica, mercatini e animazione per bambini

Domenica, 11 febbraio, Latina si vestirà a festa per il Carnevale. L’appuntamento è dalle 15 alle 20 in piazza del Popolo con...

Leggi
Tendenze