Vittoria dell'Anzio sul campo del Riano

by Comunicato stampa


Inserito il 10/10/2021


Vittoria dell'Anzio sul campo del Riano

Ancora una vittoria per l’Anzio Calcio, la seconda consecutiva, questa volta in campo esterno. Gara in discesa per i neroniani in virtù dell’espulsione di Stillo a metà del primo tempo, anche se il match ha regalato emozioni fino ai minuti di recupero. 
Gara vibrante quella tra Riano e Anzio. A inizio match sono subito i padroni di casa a rendersi pericolosi con un tentativo di Toncelli, l’attaccante ben servito da De Dominicis spedisce alto. Al 23’ ripartenza rapida dei neroniani, Di Curzio pesca Bencivenga che prova la conclusione, il tiro centrale viene neutralizzato senza problemi da Simig. Al 24’ la svolta del match: Bencivenga viene travolto da Stillo, calcio di rigore ed espulsione per l’esterno romano. Dal dischetto Martinelli fa valere la sua esperienza e porta in vantaggio l’Anzio. Al 31’ gli uomini di Guida decidono di sferrare il colpo del k.o.: è ancora Lorenzo Di Curzio protagonista, che dopo una combinazione con Gamboni, batte ancora Simig. Due a zero per gli ospiti. Al 31’ Gamboni sfugge alle marcature avversarie e serve da destra Bencivenga che manca di un soffio l’appuntamento con la rete, al 39’ è ancora Gamboni sugli scudi, prima inizia l’azione triangolando con Di Curzio e Bencivenga, poi sfiora la rete calciando di poco a lato dalla porta avversaria. Il primo tempo si chiude ancora all’insegna dell’Anzio: al 43’ è Mauro a calciare alto dopo un angolo, certificando il dominio anziate. Nella ripresa accade di tutto: i padroni di casa hanno un sussulto di orgoglio e già al 51’ Colapietro prova a impensierire Rizzaro con un gran tiro dalla distanza. Un minuto dopo scatta in piedi tutta la panchina anziate: in piena area del Riano, Marconi intercetta il pallone con la mano, ma l’arbitro Nuccetelli sorvola in modo inspiegabile. Al 62’ i padroni di casa riaprono la gara a sorpresa: calcio di punizione di Colapietro e dopo una mischia furibonda è Ruggieri a colpire involontariamente la sfera, battendo il proprio portiere. L’autorete sembra caricare a mille gli uomini di Forte, che al 68’ si divorano il pareggio con De Dominicis, ma da quel momento in poi l’Anzio si ricompone e nel finale torna a controllare il match. Al 71’ Bencivenga sfiora il 3-1 mettendo duramente alla prova Simig, mentre al 79’ sono i subentranti Scruci e Giusto a confezionare un’altra azione offensiva, con il diagonale di Giusto che finisce poco a lato; tre minuti dopo sempre Giusto non ricambia il favore del compagno di squadra e peccando di egoismo calcia fuori. All’ 89’ Giusto si fa perdonare offrendo a D’Amato la palla del 3-1, sembra finita ma al 94’ il Riano ha ancora un sussulto e in mischia Colapietro accorcia le distanze rendendo meno pesante il passivo. I cambi di mister Guida nella ripresa hanno fatto la differenza, la gara si chiude sul 2-3, e l’Anzio ora vola al secondo posto del girone B a sole due lunghezze dalla Tivoli capolista. 

RIANO CALCIO – ANZIO  2-3

RIANO CALCIO: Simig, Palmerini, Stillo, Marconi (78’st Pulzella) Baldinelli, Renda (74’st Santini)  Berardi, Cicinelli, Toncelli, De Dominicis, Federici M (46?st.Colapietro) A disp: Ceci, Botti, Federici P., Pulzella, Pellegrini, Colapietro, Santini, Malito. All. Forte
ANZIO: Rizzaro, Ruggieri, Bruno, Gennari, Busti, Martinelli, Bencivenga, Mauro (69’st Scruci) Di Curzio (46’st Giusto) Gamboni (60’st D’Amato) De Gennaro. A disp. Trombetta, Crisci, Poltronetti, D’Amato, Scruci, Mirabella, De Falco, Torri, Giusto. All. Guida
ARBITRO: Nuccetelli (Sezione Roma 2)
ASSISTENTI: Samà  (Roma 2) – Bosco (Roma 2)
MARCATORI: 24'pt rig. Martinelli (A), 31'pt  Di Curzio (A), 17’st Ruggieri  (autogoal R), 44'st D’Amato (A), 49’st Colapietro (R)
NOTE: Ammoniti: Di Curzio (A), Bencivenga (A), Rizzaro (A), Palmerini (R)  Espulsioni: Stillo (R)   Angoli: 4-5. Recupero: 1’pt, 4'st. 
 

Comunicato stampa


Spal travolta dal Lecce. Pari del Pisa

Spal travolta dal Lecce. Pari del Pisa

Il Lecce, al termine di una prestazione sontuosa, ha travolto per 1-3 la Spal. La formazione di mister Baroni ha legittimato la vittoria soprattutto nella ripresa grazie ad un incontenibile Gabriel...

Cremonese - Frosinone 1-1

Cremonese - Frosinone 1-1

Ottavo risultato utile consecutivo per il Frosinone che ha pareggiato per 1-1 sul difficile campo della Cremonese. Mister Grosso, a differenza del match di sabato scorso contro il Pordenone, ha...

Perisan: in campo con il dolore nel cuore

Perisan: in campo con il dolore nel cuore

E' sceso in campo con il dolore nel cuore Samuele Perisan, estremo difensore del Pordenone, questo pomeriggio contro il Frosinone. Mercoledi scorso, infatti, è venuto a mancare il fratello...

Articoli Recenti - Serie Minori
Arce - Ferentino 1-2
Arce - Ferentino 1-2

Il Ferentino ha battuto, in trasferta, l'Arce e si è portato al primo posto del girone C del campionato di Eccellenza. La gara, sin dalle...

Leggi
Indomita Pomezia-Anzio 2-2
Indomita Pomezia-Anzio 2-2

Ancora un pareggio ricco di gol ed emozioni tra Indomita Pomezia e Anzio che, dopo il 3-3 di Coppa che ha qualificato entrambe le squadre per gli...

Leggi
Anzio batte di misura il Palestrina
Anzio batte di misura il Palestrina

Prima vittoria stagionale per l’Anzio e prima sconfitta per il Palestrina. Al Bruschini decide un gran gol di Scibilia in avvio di ripresa, poi...

Leggi
Tendenze