Ferentino, presentazione gara ciclocross

Pubblicato il: 03-10-19

È tutto pronto nel cuore della Ciociaria per l’avvio dell’undicesimo Giro d’Italia Ciclocross. Mentre sul percorso del Parco delle Molazzete di Ferentino (Frosinone) si lavora alacremente in stretta sinergia tra MTB Ferentino Bikers e l’ASD Romano Scotti, tutta la macchina organizzativa della Corsa Rosa è in viaggio verso il basso Lazio per ultimare i preparativi in vista della grande partenza e della presentazione ufficiale, prevista per questo sabato 5 ottobre. Il sipario dell’11° GIC si alzerà dunque su una classica che negli anni ha fatto breccia nel cuore e nelle gambe degli appassionati. Il Memorial Elio e Roberto Mastrosanti di Ferentino (ID GARA Fattore K: 151829), nella cornice del Parco delle Molazzete dove l’esperienza incontra la passione per il fuoristrada e per il territorio e la mente corre subito al grande spettacolo regalato nelle scorse edizioni. Sarà la Ciociaria, l’affascinante terra del basso Lazio ad accogliere la carovana rosa per la grande partenza in un evento tutto dedicato alla memoria di Elio e Roberto Mastrosanti, pilastri dello sport ciociaro.  Tutti i segreti, le meraviglie, lo staff e le location dell’11° Giro d’Italia Ciclocross saranno dunque presentati questo sabato, a partire dalle ore 18:00, in una conferenza stampa prevista nell’accogliente sala dell’Hotel Ristorante Bassetto a Ferentino (Via Casilina, 110). Nel corso dell’evento di lancio, cui sono invitati giornalisti, autorità e le stesse società sportive, saranno svelate le maglie ufficiali (Rosa per agonisti, Rosa per non agonisti e Bianca per i giovani) e l’atteso video prodotto da Atlantide Videoservice. I pass del GIC verranno consegnati subito dopo la conferenza stampa di presentazione. I lasciapassare e le targhe parcheggio saranno consegnati in base al giorno e all’orario in cui è arrivata la richiesta, quindi è consigliabile chiederli il più presto possibile.

 Caloroso il messaggio di benvenuto del sindaco di Ferentino e presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo: «Siamo sempre onorati di ospitare nella nostra città, e sul territorio provinciale, attività sportive che richiamano amatori, appassionati, cittadini e turisti per assistere a manifestazioni come quella del Giro d'Italia Ciclocross. Da diversi anni lavoriamo per rendere Ferentino un punto di riferimento per le diverse tipologie di sport, puntando in particolare sul potenziamento degli impianti per poter ospitare eventi di carattere nazionale. La tappa dell’11° Giro d'Italia Ciclocross, in occasione del VII Memorial Elio e Roberto Mastrosanti, che si terrà nel Parco delle Molazzete il prossimo 6 ottobre, rientra appieno in questo programma. Dopo lo straordinario successo dello scorso anno, gli atleti del ciclocross tornano in città con un evento di elevata qualità agonistica che certamente contribuirà alla promozione del nostro spazio verde, alimentando al tempo stesso quel circuito virtuoso che valorizza l'offerta turistica e ricettiva anche attraverso iniziative sportive come questa. In qualità di Sindaco di Ferentino e Presidente della Provincia di Frosinone, quindi, voglio estendere a organizzatori, atleti, squadre e associazioni impegnate in questa iniziativa, il mio personale benvenuto e ringraziare in primis l’ASD MTB Leda Ferentino Bikers, l’ASD Romano Scotti e tutti quanti si sono spesi per mettere a punto una due-giorni all'insegna del ciclismo, con prove, gare e percorsi in memoria di due importanti figure sportive della nostra città, come Elio e Roberto Mastrosanti».

PROCEDURA DI ACCREDITO E INFO LOGISTICHE ACCREDITI SQUADRE – Tutte le squadre che intendono partecipare al GIC devono tassativamente fare richiesta dei pass per i box e per il parcheggio sul sito ufficiale, all’indirizzo http://www.ciclocrossroma.it/squadre/ e la richiesta deve essere effettuata entro e non oltre le ore 12 di venerdì 4 ottobre 2019. La richiesta è da considerarsi tacitamente accettata (non vi è quindi bisogno di mail di conferma). Le società saranno contattate solo in caso di incongruenze o perplessità. I pass sono valevoli per tutto il Giro. Non sarà possibile richiedere i pass sul posto. Le iscrizioni degli atleti delle categorie cicloamatoriali tesserati per gli enti di promozione sportiva dovranno pervenire all’organizzazione attraverso l’indirizzo di posta elettronica iscrizioni@ciclocrossroma.it. ACCREDITI STAMPA – Le testate, i giornalisti freelance e i fotografi che desiderino seguire una o più tappe del 11° Giro d’Italia Ciclocross dovranno compilare l’apposito modulo interattivo presente sul sito del GIC all’indirizzo http://www.ciclocrossroma.it/accrediti-stampa/. L’accredito sarà consegnato al desk delle iscrizioni durante le operazioni pre-gara. Per i fotografi l’ASD Romano Scotti rilascerà una pettorina ad alta visibilità onde garantire la loro presenza sul percorso. Durante il periodo dell’uso della pettorina, che dovrà essere restituita, l’organizzazione tratterrà un documento di identità. CONVENZIONI ALBERGHIERE – Le società organizzatrici in collaborazione con L’ASD Romano Scotti, stanno stipulando le convenzioni alberghiere come in tutte le passate edizioni del Giro d’Italia Ciclocross. Le convenzioni alberghiere per la prima tappa sono disponibili a questo link. Aperte qui anche quelle per Corridonia. GLI SPONSOR DELL’11° GIC – Una imponente macchina organizzativa come quella dell’11° Giro d’Italia Ciclocross non potrebbe reggersi solo sulle spalle della famiglia ASD Romano Scotti e delle sei società organizzatrici. Per questo è fondamentale il supporto degli sponsor ed è con piacere e sincero onore che la Corsa Rosa accoglie la conferma dalla famiglia Bigolin, che garantisce la presenza dello storico marchio Selle Italia come main sponsor dell’11° Giro d’Italia Ciclocross, rinsaldando uno storico sodalizio. I vincitori, poi, brinderanno con spumante Maccari Vini, l’eleganza delle bollicine italiane sin dal 1898 che già negli scorsi anni ha animato la festa sul podio del GIC. Resta in gruppo anche Migliorini gioielli, produzioni in oro ed argento, mentre lo sponsor tecnico, che confezionerà tutte le maglie di leader, sarà la Leda Sport. Importante conferma anche per lo storico marchio Chinotto Neri, mentre contribuirà con materiale tecnico l’azienda Challenge.

Comunicato stampa