Cardinali sfiora la vittoria

Pubblicato il: 28-03-10

È svanito ai 500 metri dal traguardo il sogno dell’atleta di punta della formazione pontina Marco Cardinali di portarsi a casa il Gran Premio Marcello Falcone di domenica 21 marzo scorso a Terracina. L’atleta ciociaro è stato protagonista di un tentativo di fuga negli ultimi otto chilometri finali in cui erano presenti l’iniziatore Merolese (Fosco Bessi Atessa) e Manfredi (Vangi Ambra Cavallini). Ma soltanto a 500 metri dall’arrivo è stato risucchiato dal gruppo lanciato alla volata finale che ha premiato lo spunto vincente di Gennaro Giustino (Picardi Sorrentina) su Salvatore Aran (Fosco Bessi Atessa) e Marco Chianese (UC Atellana). Lo stesso Cardinali è riuscito a disputare la volata nelle prime posizioni del plotone giungendo undicesimo all’arrivo.“Ci è mancato poco per Marco – spiega il direttore sportivo Ugo D’Onofrioche ha dato veramente tutto pur di arrivare primo nonostante l’ottima collaborazione con gli altri due compagni di fuga. Essendo rimasto solo lui dopo la Madonna della Civita la cui salita è stata fatta con un ritmo impressionante dall’Ambra Vangi Cavallini gli avevo detto di seguire qualsiasi movimento delle squadre avversarie e di entrare in qualche fuga buona”. In occasione delle elezioni politiche, l’attività ciclistica nel Lazio di domenica 28 marzo è ferma; gli otto ragazzi del Cycling Team Latina riprenderanno a correre lunedì 5 aprile, giorno di Pasquetta, per la prima trasferta fuori dal Lazio in occasione della 50.ma edizione della Medaglia d’Oro Santissima Annunziata che si disputerà a Baragiano in provincia di Potenza.

Comunicato Stampa