Isd tra Italia, Danimarca e Portogallo

Pubblicato il: 02-08-10

Nel mese del solleone la ISD – NERI – GIAMBENINI si lancia in un intenso calendario di corse, impegnandosi su tre fronti. Una prima squadra è in volo per la Danimarca, dove parteciperà al Giro di Danimarca dal 4 all'8 di Agosto, dove a tenere alta la bandiera giallo-fluo saranno Pierpaolo De Negri, rientrato dopo il Quinghai Lake con diversi piazzamenti, Francesco Tomei, Salvatore Mancuso, Maxim Belkov, Gianluca Mirenda e Leonardo Scarselli, nuovamente alle corse dopo un periodo di convalescenza dovuto ad un virus, finalmente debellato. Insieme a loro, due stagisti in orbita ISD – NERI – GIAMBENINI, il promettente Elia Favilli (proveniente dalla Petroli Firenze di Scandicci) e il plurivittorioso Andrea Guardini (Casati Ngc Perre l), entrambi già guidati dal management della squadra tra gli Under 23 nel 2008. Stesso giorno di partenza ma meta completamente diversa invece per Vitaly Kondrut, Denys Kostyuk, Dmytro Krivtsov, Oleksandr Kvachuk, Ruslan Pidgornyy, Dmytro Grabovskyy (finalmente al rientro alle corse) e Patrick Sinkewitz che parteciperanno alla 72^ Vuelta a Portugal, dal 4 al 15 di Agosto, con l'obiettivo di ben figurare nell'importante corsa iberica. Strade italiane invece per la terza parte del team, che guidata da Luca Scinto parteciperà giovedì 5 agosto al Gp Carnago, dove lo scorso anno Giovanni Visconti conquistò il 3° posto. A difendere i colori del team Ucraino – Italiano saranno Giovanni Visconti, Oscar Gatto, Paolo Longo Borghini, Diego Caccia, Emanuele Vona, Simon Clarke, Bartosz Huzarski.

Comunicato Stampa