Tour Down Under, Goss vince la prima tappa

Pubblicato il: 18-01-11

 Matthew Goss non vuole fermarsi: dopo aver vinto domenica il Cancer Council Classic, tradizionale prologo del Tour Down Under, il velocista dell'HTC-Highroad ha vinto allo sprint anche la prima tappa della corsa australiana davanti ad André Greipel (Omega Pharma-Lotto) e a Robbie McEwen (RadioShack). Con questa vittoria Goss si conferma il ciclista più in forma del momento e la sua candidatura al successo finale del Tour Down Under si fa sempre più credibile: "Vorrei vincere la classifica generale, ma siamo soltanto all'inizio; sono molto contento per me e per i miei compagni di squadra, questo successo è dedicato a loro. Lo sprint è stato lanciato da lontano: Mark Renshaw ha fatto un gran lavoro e mi ha portato ai 250 metri dal traguardo; ero un po' preoccupato perchè la strada era in leggera in salita, ma sono riuscito a tenere fino alla fine".
La tappa, 138 chilometri da Mawson Lakes ad Angaston, prevedeva un GPM dopo soli nove chilometri e il primo a scollinare sulla Black Top Road è stato Luke Roberts (UniSA Australia) che vestirà così la maglia di miglior scalatore. Nei chilometri successivi cinque ciclisti si sono lanciati all'attacco: Simon Clarke (Astana), Mathieu Perget (Ag2r-La Mondiale), Mitchell Docker (UniSA Australia), Miguel Minguez e Ion Izagirre (Euskaltel-Euskadi) sono però stati ripresi dal gruppo a una decina di chilometri dal traguardo.
Per la Lampre-ISD  è stato Manuele Mori a provare a lanciarsi nella mischia della volata, riuscendo a tagliare il traguardo con un discreto 11° posto.
"La corsa di oggi era per velocisti puri, per noi era importante non perdere secondi per eventuali buchi nel gruppo: ci siamo riusciti e, in più, Mori ha dimostrato di avere una certa brillantezza - ha spiegato Bondariew, direttore sportivo della Lampre-ISD in coppia con Vicino - Pedalando a ritmo agonistico, abbiamo avuto modo di capire la nostra condizione, elemento importante per valutare come muoverci nelle prossime tappe. Già domani la corsa sarà più movimentata: sarà necessario farsi trovare pronti".
ORDINE D'ARRIVO
1° Goss 3h17'08"
2° Greipel s.t.
3° McEwen s.t.
11° Mori s.t.
65° Perez Arrieta s.t., 68° Buts s.t., 102° Balloni s.t., 113° Spezialetti s.t., 120° Righi 39", 121° Bono s.t..
CLASSIFICA GENERALE
1° Goss 3h16'58"
2° Greipel 4"
3° McEwen 6"
15° Mori s.t., 68° Perez Arrieta s.t., 71° Buts s.t., 103° Balloni s.t., 113° Spezialetti s.t., 121° Righi 49", 122° Righi s.t..
 

Francesco Paris