Visconti, esordio in Qatar

Pubblicato il: 02-02-11

SAN BARONTO (PT) – Tutto è pronto per l'esordio stagionale del capitano della Farnese Vini – Neri Sottoli. Giovanni Visconti, tricolore in carica, dopo anni di debutto in Italia ritorna ad esordire all'estero nelle calde corse di Qatar (6 – 11.02) e Oman (15 – 20.02), insieme a tutti gli altri leader della formazione costruita intorno a lui: “Sono felice di cominciare a correre. La preparazione è andata molto bene, ho solo un po' di problemi alla scatica e alla gamba che spesso nella prima parte di stagione, con il freddo, mi da fastidio, ma ho lavorato bene e vado in Qatar pronto per dire la mia”. I tracciati, per disegno e conformazione geografica, non sono adattissimi alle caratteristiche del “Marine”, ma Visconti è pronto a far bene, o ad aiutare i compagni a finalizzare: "Abbiamo una squadra fantastica – conclude Giovanni – e abbiamo già vinto sei corse. Siamo tutti euforici, e l'affiatamento che abbiamo in squadra siamo sicuri che continuerà ad aiutarci a raccogliere risultati”.
Gruppo dunque, parola d'ordine della scuola Scinto. Insieme a Visconti, allora, chi ci sarà? Andrea Guardini, il neo-pro plurivittorioso in Malesia, prossimo alla sfida con Cavendish e gli altri big, per vedere come sarà. Oscar Gatto, anche lui subito vincente e anche lui pronto a dire la sua negli sprint, sopratutto quelli che arriveranno dopo tappe dure e di ventagli. Patrik Sinkewitz, i cui obiettivi sono più avanti, ma parte per dare supporto e rodarsi. Infine la squadra dei gregari d'eccezione giallo fluo: Francesco Failli, Diego Caccia, Leonardo Giordani, Davide Ricci Bitti. Una delle migliori squadre possibili in seno al team Tosco-Abruzzese, che sarà guidato per l'occasione da Luca Scinto: “Abbiamo lavorato a fondo, siamo partiti forte e non intendo abbassare il livello. Andiamo in Qatar per farc i notare e fare la nostra corsa”.

Francesco Paris