Riccò torna alla vittoria

Pubblicato il: 03-04-10

Splende la stella di Riccardo Riccò (Ceramica Flaminia) sulla terza tappa della 40a. Settimana Ciclistica Lombarda by Bergamasca, la Lumezzane – Lumezzane di 125,5 km.  Lo scalatore di Formigine si impone sul traguardo in salita di Lumezzane davanti al confermato leader della classifica generale Michele Scarponi. Riccò, dopo il rientro alle corse la scorsa settimana alla Coppi & Bartali, conquista alla “Lombarda” anche la sua prima vittoria dell’anno e grazie anche al gioco degli abbuoni si porta in seconda posizione in classifica generale dietro a Scarponi per 17” e scavalcando per un solo secondo il bergamasco Matteo Carrara ora terzo. La corsa dunque si infiamma e nei prossimi giorni, se questo è l’antipasto, ne vedremo delle belle. Tornando alla tappa odierna, dopo che Niemec scollina davanti al gruppo al primo passaggio sul Gpm di Passo del Cavallo, la corsa vive su una lunga fuga promossa al km 23 da 9 corridori: Fabio Taborre, Paolo Ciavatta (Acqua & Sapone), Yukiya Arashiro (Bbox Bouygues Telecom), Luca Celli (Ceramica Flaminia), Roberto Ferrari (De Rosa - Stac Plastic), Damiano Caruso (De Rosa - Stac Plastic), Claudio Corioni (De Rosa - Stac Plastic), Ruslan Pydgornyy (ISD - Neri), Pasquale Muto (Miche). Al km. 90 restano in sette a condurre perché i bresciani Ferrari e Corioni perdono contatto dalla testa della corsa sulla salita del Lodrino dove in prima posizione scollina Pydgornyy (ISD – Neri) nuova maglia verde di miglior scalatore. Gli uomini di classifica e le loro squadre iniziano ad organizzare il ricongiungimento. Il vantaggio dei battistrada che era stato vicino ai tre minuti, diventa prima di 1’46” ai meno 25 km al traguardo, poi di 50” ai meno 10 km, mentre ai meno 4 km dall’arrivo il gruppo torna compatto. Provano l’attacco a sorpresa prima il colombiano Serpa Perez e poi il bergamasco Carrara, ma per loro non ci sono chance. I migliori sono tutti li davanti e Riccò ha lo spunto migliore e riesce a precedere Scarponi. Domani, domenica di Pasqua, quarta tappa da Grumello del Monte a Grumello del Monte di km 152,8. Due i Gpm in programma: uno, il Solto Collina, di seconda categoria e l’altro, il Gandosso (624 metri), di prima e la cui cima è posta a meno di 3 km dal traguardo.  ORDINE D\'ARRIVO: 1. Riccardo Riccò (Ceramica Flaminia);2. Michele Scarponi; 3. Matteo Carrara; 4. Przemyslaw Niemec; 5. Tom Jelte Slagter; 6. Luca Zanasca; 7. Riccardo Chiarini; 8. Bartosz Huzarski; 9. Fortunato Balliani; 10. Alessandro Bisolti.

Comunicato Stampa