Evans in giallo. Il Tour e\' suo

Pubblicato il: 24-07-11

L'australiano Cadel Evans grazie ad una cronometro straordinaria ha spodestato il giovane Andy Schleck. "Era 20 anni che aspettavo questo momento - ha spiegato un commosso Evans -. Oggi ho fatto una grande crono. E' dall'inizio del Tour che sia io che la squdra stiamo andando fortissimo. Ogni giorno abbiamo dato il 100% delle energie. Nonostante la sfortuna ed un paio di giorni in cui non ero al top non ci siamo demoralizzati ed abbiamo continuato a lavorare. Nella crono di oggi ho cercato di non pensare che potevo essere il primo biker australiano ad indossare la mgali gialla; mi sono concentrato per andare il più forte possibile. Spero di aver fatto divertire i miei tifosi".

Il direttore sportivo della Bmc, John Lelangue, ha rivelato come era stata preparata la cronometro:"Avevamo deciso di partire subito forte per cercare di recuperare il prima possibile i 57 secondi di svantaggio che avevamo nei confronti di Andy Schleck. In questo modo, una volta recuperato il gap, abbiamo potuto amministrare il resto della crono. Avevamo la possibilità anche di vincere la tappa perchè Cadel aveva solo due secondi di distacco da Tony Martin ma io gli ho detto di restare tranquillo per non prendere troppi rischi".

Francesco Paris