La formazione della Lampre-ISD: ci sara\' anche Petacchi

Pubblicato il: 04-08-12

Dopo il Tour de France e le prove olimpiche, il grande ciclismo internazionale riprende a pieno ritmo con l'Eneco Tour, corsa in programma sulle strade del Benelux dal 6 al 12 agosto.
Il Team Lampre-ISD, diretto nell'occasione da Roberto Damiani e Orlando Maini, conterà su una formazione di grande esperienza, arricchita da due giovani talenti del ciclismo italiano, ovvero Adriano Malori e Diego Ulissi.
Si è parlato di esperienza in quanto Hondo, Mori, Petacchi, Pietropolli e Righi sono difficilmente eguagliabili in tale campo, senza dimenticare Bono, vincitore di una tappa dell'Eneco Tour nella scorsa stagione.

I blu-fucsia proveranno a far valere la voglia di successi di Petacchi, al rientro alle gare dopo l'abbandono per infortunio del Tour de France, la vivacità di Mori e la convinzione di Ulissi e Malori di poter essere protagonisti in questa seconda parte di stagione. Hondo, Righi, Bono e Pietropolli sapranno essere utili risorse per tutta la squadra.

Da segnalare che, prima di partire per il Benelux, Adriano Malori molto probabilmente parteciperà alla pedalata di solidarietà "Pedalando per la bassa", evento in programma domenica 4 agosto a Massa Finalese. La pedalata, organizzata dal Comitato Regionale Emilia Romagna della FCI col sostegno dell'ACCPI, ha come scopo il sostegno alle terre colpite dai terremoti nei mesi di maggio e giugno.

After Tour de France and the London Games, the international cycling will be back with the appointment in Benelux where, from 6 to 12 August, Eneco Tour will take place.
Team Lampre-ISD, that will be directed by Roberto Damiani and Orlando Maini, has selected experienced athletes and two young guns such Adriano Malori and Diego Ulissi.
The team could aim to the successes thanks to Hondo, Mori, Petacchi, Pietropolli, Righi and Bono, who won one stage in Eneco Tour 2011.

Blue-fuchsia riders will rely on the will by Petacchi to compete for the victories after his abandon of Tour de France, on the good shape of Mori and on the aim of Ulissi and Malori to be protagonist in the second part of the season.

 

Comunicato Stampa