Ulissi: ottima prestazione, ripagata solo dal decimo posto

Pubblicato il: 14-08-12

Nelle prime dieci posizioni dell'ordine d'arrivo della Clasica San Sebastian ci sono anche i colori blu-fucsia.
In una corsa tradizionalmente poco proficua per la Lampre-ISD, Diego Ulissi  è riuscito a cogliere la decima piazza, tagliando il traguardo nel primo gruppo di atleti inseguitori di Leon Sanchez, autore di una stoccata solitaria vincente a 8 km dal traguardo.

Ottima la prova di Ulissi, sempre nel vivo della corsa e nelle posizioni di testa del gruppo nei punti più impegnativi, ovvero i due passaggi sull'Alto de Jaizkibel e i due sull'Alto de Arkale. In particolare, sull'ultima ascesa dell'Alto de Arkale, a 15 km dal traguardo, il toscano della Lampre-ISD ha mostrato una notevole brillantezza e reattività che gli hanno consentito di pedalare per qualche chilometro in un selezionato drappello di testa di 15 atleti, sul quale è poi rientrata una decina di inseguitori. Da questo gruppo di 27 corridori è poi partito Leon Sanchez per l'allungo vincente, mentre Ulissi ha dovuto sgomitare nel drappello degli inseguitori nella volata per la piazza d'onore.
Damiano Cunego, al rientro alle gare dopo un mese, ha pedalato in gruppo fino al primo passaggio sullo Jaizkibel.

Queste le impressioni di Ulissi: "La corsa ha avuto una dinamica abbastanza regolare fino ai secondi passaggi sullo Jaizkibel e sull'Arkale. Ai -15 km ho provato ad attaccare assieme a Valverde, pedalavo molto bene, peccato che l'azione non abbia avuto seguito positivo. Anche la squadra si è mossa bene, con Niemiec molto efficace: farà bene alla Vuelta. Io proverò a sfruttare la buona condizione per cercare di ottenere il massimo per la squadra nelle principali corse in linea da qui a fine stagione".

"Per come ha corso e per la condizione dimostrata, Diego avrebbe meritato di ottenere anche più del decimo posto - ha commentato Damiani, tecnico della Lampre-ISD - E' giusto sottolineare anche le ottime prestazioni fornite da Niemiec e Anacona, sempre al fianco di Ulissi fino alle ultime fasi di corsa".

ORDINE D'ARRIVO
1° Leon Sanchez 5h55'35"
2° Gerrans 10"
3° Meersman s.t.
4° Le Mevel s.t.
10° Ulissi s.t.
39° Niemiec 3'42", 58° Anacona 8'10".

 

Diego Ulissi was 10th in Clasica San Sebastian, at the end of a very good performance.
Lampre-ISD's young gun pedaled in the head position of the group all along the course, also in the key moment of the race, the two passages on Alto de Jaizkibel and the two on Alto de Arkale.
After the second passage on Alto de Arkale, at 15 km to go, Ulissi  could be in a head group that counted ten riders, but then they were joined by other cyclists. From this group of 27 athletes Leon Sanchez attacked and could reach the arrival in solo.
Damiano Cunego, at his first race after one month, could pedal in the group until the first passage on Jaizkibel.

"The race had its key moments in the second passages on Jaizkibel and Arkale - Ulissi commented - At 15 km to go, I tried an attack with Valverde, but the selection could not be definitive. Also my team mates performed a good race, especially Niemiec: I'm sure he'll be very competitive in Vuelta. I'll try to use my good fit in the one day races I'll take part until the end of the season".

"Ulissi would have deserved more than the tenth place, because he performed a very good race - Damiani, Lampre-ISD's director, commented - It's also necessary to point out that Niemiec and Anacona realized top performances, since they supported very well Ulissi".

RACE RESULTS
1st Leon Sanchez 5h55'35"
2nd Gerrans 10"
3rd Meersman s.t.
4th Le Mevel s.t.
10th Ulissi s.t.
39th Niemiec 3'42", 58th Anacona 8'10".

 

Comunicato Stampa