Lampre-ISD: ecco i nove nomi per la Vuelta

Pubblicato il: 15-08-12

Dopo l'antipasto della Clasica San Sebastian, la Lampre-ISD rimarrà nei Paesi Baschi, più precisamente a Pamplona, per l'avvio della Vuelta a Espana (18 agosto - 9 settembre).
Per il terzo appuntamento stagionale con i Grandi Giri, lo staff tecnico della squadra bllu-fucsi ha selezionato una squadra formazione dai seguenti atleti: Winner Andrew Anacona Gomez, Davide Cimolai, Damiano Cunego, Denys Kostyuk, Oleksandr Kvachuk, Marco Marzano, Przemyslaw Niemiec, Morris Possoni e Davide Viganò.
La squadra sarà diretta da Fabrizio Bontempi, Maurizio Piovani, Sandro Lerici, con la supervisione tecnica di Roberto Damiani.

Notevole il potenziale blu-fucsia per le tappe più impegnative, con Cunego, Anacona, Marzano, Niemiec e Possoni in grado di fronteggiare al meglio i 6 arrivi in quota.
Cimolai e Viganò (al rientro dopo la frattura della clavicola) avranno la possibilità di mettersi in luce in quelle che potrebbero essere le occasioni per i velocisti, calcolate dagli organizzatori della corsa in 6 volate.
Kostyuk e Kvachuk avranno gli importanti compiti di cacciatori di fughe e di passisti in grado di scandire il ritmo della squadra negli appprocci alle salite e agli sprint.

Saranno quattro le nazionalità rappresentate dai corridori della Lampre-ISD (Colombia, Italia, Polonia e Ucraina), atleti tra i quali Cimolai è il più giovane (23 anni) e Niemiec il più esperto (32 anni), per un'età media di poco superiore ai 28 anni.

Solo Damiano Cunego, tra i corridori blu-fucsia selezionati per la Vuelta, ha già assaportato il successo sulle strade della corsa spagnola, grazie alle due tappe conquistate nel 2009 a La Pandera e ad Alto de Aitana.
Il campione veronese ha già espresso qualche giorno fa le sue idee sulla partecipazione alla Vuelta in un'intervista rilasciata al sito www.teamlampreisd.com: http://www.teamlampreisd.com/videos/damiano-cunego-e-il-ritorno-alle-gare-per-un-bel-finale-di-stagione/.


After Clasica San Sebastian, Lampre-ISD will stay in Pais Vasco in order to take part, in Pamplona, to the start of Vuelta a Espana (18 August-9 September).
For the Spanish race, these blue-fuchsia riders have been selected: Winner Andrew Anacona Gomez, Davide Cimolai, Damiano Cunego, Denys Kostyuk, Oleksandr Kvachuk, Marco Marzano, Przemyslaw Niemiec, Morris Possoni and Davide Viganò.
The team will be directed by Fabrizio Bontempi, Sandro Lerici and Maurizio Piovani, with the technical direction by Roberto Damiani.

Lampre-ISD will be very competitive in the mountain stages and in the six summit finishes, thanks to Cunego, Anacona, Marzano, Niemiec and Possoni.
Cimolai and Viganò will have their chances in the sprints, that organizers think could be six.
The roles for Kostyuk and Kvachuk will be important, since they'll focus their attention on the breakaways and on setting the pace of the team in the approaches of the climbs and of the sprints.

Blue-fuchsia cyclists will be from 4 Countries (Colombia, Italia, Poland and Ukraine), the youngest will be Cimolai (23 years old), the more expert Niemiec (32 years old) and the average age is 28 years.

Damiano Cunego, the only rider from Lampre-ISD that has already won in Vuelta (two stages in 2009), explained last week his ideas and aim about the Spanish race in an interview that was published on Lampre-ISD's official website at the address http://www.teamlampreisd.com/videos/damiano-cunego-e-il-ritorno-alle-gare-per-un-bel-finale-di-stagione/.
 

Comunicato Stampa