Miguel Ubeto Aponte: primo venezuelano per la Lampre-ISD

Pubblicato il: 14-09-12

 Si allargano all'America Latina gli orizzonti dell'organico del Team Lampre-ISD.
Per la stagione 2013, infatti, la squadra del general manager Giusepe Saronni potrà contare sul primo venezuelano della storia blu-fucsia: si tratta di Miguel Armando Ubeto Aponte, nato a Caracas il 2 settembre 1976.
Nutrito il palmares del corridore, militante nel 2012 nell'Androni Giocattoli-Venezuela: sono più di 20 le vittorie ottenute nel continente americano, tra le quali spiccano il Campionato Nazionale su strada 2011, la Vuelta a Ciclista a Venezuela 2012 e le 8 tappe vinte nel corso degli anni nell'impegnativa Vuelta al Tachira.
Particolarmente prolifica l'annata 2011, durante la quale Ubeto Aponte, grazie anche a ben 7 successi, ha conquistato la classifica finale dell'UCI America Tour.

La prospettiva di correre in una formazione World Tour entusiasma Miguel Ubeto Aponte, come l'atleta stesso ha spiegato in un intervista video pubblicata all'indirizzo http://www.teamlampreisd.com/videos/il-team-lampre-isd-presenta-ubeto-aponte/ e della quale si riporta un estratto: "Ringrazio il Team Lampre-ISD per l'opportunità che mi sta concedendo. Negli ultimi anni ho lavorato con grande impegno, ottenendo buoni risultati e arrivando a partecipare alle Olimpiadi di Londra: con l'approdo in blu-fucsia, ho raggiunto il traguardo del ciclismo di vertice, obiettivo al quale qualsiasi ragazzo venezuelano sogna di arrivare. Sono un atleta che sa unire, a una buona resistenza di fondo, lo spunto veloce".

Saronni ha così argomentato la scelta di ingaggiare l'atleta venezuelano: "Nonostante non sia più un atleta giovane, Miguel possiede ancora freschezza fisica e atletica che gli ha permesso di ottenere, in queste ultime due stagioni, i migliori risultati della sua carriera, tanto che si è laureato campione dell'UCI America Tour, ha vestito la maglia di campione nazionale venezuelano e ha partecipato alle Olimpiadi di Londra. L'approdo in squadra di Miguel è in sintonia con la logica di sviluppo del ciclismo moderno, orientato a un'espansione verso l'intero globo: anche per una squadra World Tour come il Team Lampre, l'internazionalizzazione è necessaria e valida sul piano dell'immagine e su quello delle relazioni con possibili nuovi investitori, oltre che essere molto importante in rapporto ai parametri di attribuzione di punteggi stabiliti dall'UCI".

In foto, la gioia di Ubeto Aponte al momento della firma del contratto con il Team Lampre.

Lampre-ISD widens its horizons to Latin America signing for 2013 the first Venezuelan cyclist in the blue-fuchsia history.
General manager Giuseppe Saronni, in fact, completed the agreement with Miguel Armando Ubeto Aponte, who was born in Caracas on the 2nd of September 1976.
Ubeto Aponte, who spent 2012 season in Androni Giocattoli-Venezuela, had in his palmaresmore than 20 successes that were obtained in Latin America races: the most important are the Venezuelan National title (2011), Vuelta Ciclista a Venezuela 2012 and 8 stages won in career in the demanding Vuelta al Tachira.
The best season for Miguel was the 2011, with 7 victories that allowed him to become the winner of the UCI America Tour.

The opportunity of racing in a World Tour team makes Ubeto Aponte very excited, as he explained in a video interview that was published at the address http://www.teamlampreisd.com/videos/il-team-lampre-isd-presenta-ubeto-aponte/: "I thanks Team Lampre-ISD for having given me this chance. It's every Venezuelan kid's dream to become a member of a top level team, so I'm so happy to have signed for blue-fuchsia team. In the past years I trained a lot in order to achieve victories and professional goals, such the participation in London 2012, now I'll focus all my energies on this new experience".

Giuseppe Saronni, general manager, commented the choice of signing Ubeto Aponte: "Despite the fact he's not anymore a young athlete, Miguel could still profit from a physical freshness that supported him in obtaining the UCI America Tour title, the National champion jersey and in taking part in the Olympic Games. The attaint of Ubeto Aponte in our team is in accord with the new trend of the modern cycling, that is turned towards a worldwide expansion: also for a World Tour team as Team Lampre-ISD is, the internationalization is fundamental for the image of the team and for contacting potential new investors, in addition to the importance that is givev by the new ranking rules that are set by UCI".
 

Comunicato Stampa