Lampre Merida, Palini primo centro in Africa

Pubblicato il: 16-01-13

 
Il 15 gennaio 2013, data importante per il Team LAMPRE-MERIDA: Andrea Palini ha infatti regalato alla squadra del general manager Saronni il primo successo stagionale.
Si tratta anche della prima vittoria di un corridore di una squadra World Tour in sella a bici Merida e con maglia LAMPRE-MERIDA: il marchio taiwanese non ha tardato ad aprire l'albo d'oro dei successi.
Sabato Maximiliano Richeze, in forza al Team LAMPRE-MERIDA, aveva centrato il successo alla Vuelta a San Juan, correndo però tra le fila della selezione nazionale argentina.

Il giovane bresciano, alla seconda gara con la maglia blu-fucsia-verde, ha tagliato per primo il traguardo della 2^frazione della Tropicale Amissa Bongo: la tappa, 115 km con partenza e arrivo nella capitale camerunense Yaoundè, si è conclusa con uno sprint nel quale la coppia Graziato-Palini si è ben destreggiata, arrivando al successo.
Il corridore del Team LAMPRE-MERIDA, anche grazie al terzo posto ottenuto nella frazione inaugurale, è balzato al comando della classifica generale.

La cronaca della corsa ha registrato una fuga di due atleti (vantaggio massimo di 5'40"), neutralizzata a 7 km dal traguardo, sotto l'impulso della Lotto-Belisol e dei blu-fucsia-verdi Bono e Cattaneo.
Grande iniziativa di Wackermann, all'attacco su uno strappo a 3,5 km dal traguardo, un' azione che ha costretto le squadre avversarie a profondere energie. Ripreso Wackermann ai -1500 metri, è entrato in azione Graziato, perfetto pilota per l'esplosivo Palini che ha preceduto Reynes, Petit, Genè e Amanuel.

"Questo successo mi rende molto felice, perché è bello iniziare in maniera vincente la nuova esperienza nella LAMPRE-MERIDA - ha commentato Palini - In più, ottenere un successo in una corsa particolare come la Tropicale Amissa Bongo rende il tutto ancora più speciale. Ieri una sbandata mi ha fatto perdere l'oppurtunità di giocarmi fino in fondo le mie carte, oggi Graziato è stato formidabile nel lanciarmi dopo una rotonda ai meno 300 mt. Ringrazio tutti i compagni di squadra perché hanno corso molto bene e mi hanno dato l'opportunità di essere il primo corridore a vincere in sella a una bici Merida".

In foto, Palini celebra in maniera inedita il successo portando la bici Merida sul podio premiazioni. 

ORDINE D'ARRIVO
1° Palini
2° Reynes s.t.
3° Petit s.t.
4° Genè s.t.
5° Amanuel s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1° Palini

January 2013, the 15th. An important date for Team LAMPRE-MERIDA: Andrea Palini gave to the team of general manager Saronni the first seasonal victory.
This is also the first success for a Merida bike ridden by a World Tour cyclist wearing the jersey of Team LAMPRE-MERIDA. The Taiwanese company did not wait too long for enjoying the taste of the victory.
On Saturday, Maximiliano Richeze had won the prologue of Vuelta a San Juan, but racing for the Argentininan national selection.

The young Italian cyclist, at his second race wearing blu-fuchsia-green jersey, won the 2nd stage of Tropicale Amissa Bongo, 115 km with start and arrival in the Cameroon capital city Yaoundè.
Well supported by team mate Graziato, Palini won the bunch sprint and he became also the new leader of the overall classification.
During the stage, Team LAMPRE-MERIDA was very active: Cattaneo and Bono gave their contribution in the chase of the two riders breakaway, that was neutralized at 7 km to go (max advantage 5'40"); then Wackermann performed an attack on a short hill at -3000 mt that forced the sprinters team to the chase and to reach the Italian rider at 1,5 km to go, before Graziato launched Palini towards the victory.

"This is a very important victory for me, since it's so important to start the new experience in Team LAMPRE-MERIDA in a winning way - Palini commented - I also appreciated the joy of a victory in such unconventional cycling atmosphere. I'm proud to be the first riders to win on a Merida bike".

In photo, Palini at the start wearing points classification jersey.

STAGE RESULTS
1st Palini
2nd Reynes s.t.
3rd Petit s.t.
4th Genè s.t.
5th Amanuel s.t.

OVERALL CLASSIFICATION
1st Palini
 

Comunicato Stampa