Tour Down Under, Pietropolli risale in ottava posizione nella generale

Pubblicato il: 26-01-13

 Grazie a una squadra perfetta e a una grinta personale enorme, Daniele Pietropolli  è riuscito a dimenticare per i 152 km della 5^tappa del Tour Down Under i dolori causati dalla caduta nella quale era rimasto coinvolto ieri.

Il corridore della LAMPRE-MERIDA ha affrontato in condizioni tutt'altro che ottimali la frazione caratterizzata dall'arrivo in salita a Willunga Hill: costretto a pedalare in maniera asimmetrica, Pietropolli ha trovato un supporto impeccabile da parte di tutti i compagni di squadra, capaci di scortarlo al meglio in gruppo e di portarlo nelle prime posizioni nell'approccio dei passaggi chiave della corsa, ovvero la prima ascesa di Willunga Hill (a 25 km dal traguardo) e la salita finale verso l'arrivo.

Pietropolli ha concluso la tappa in 9^posizione, a 16" dal vincitore Gerrans. In classifica generale, il veronese è risalito all'8° posto, con un ritardo di 32" dal leader Slagter.

"Alla partenza ero pessimista, perché le contusioni e le abrasioni che mi sono procurato nella caduta mi infastidivano molto e limitavano i miei movimenti - ha spiegato Pietropolli - Per fortuna, ho in squadra dei compagni perfetti, che mi hanno dato un supporto enorme. Anche atleti veloci come Cimolai e Ferrari sono stati impeccabili. Sulle ascese di Willunga Hill ho stretto i denti e il risultato finale è stato buono. Domani ci sarà da lottare ancora, visto che in classifica pochi secondi separano gli atleti, di conseguenza gli abbuoni potranno risultare preziosi".

ORDINE D'ARRIVO
1° Gerrans 3h36'25"
2° Slagter s.t.
3° Moreno 10"
4° Izagirre I. 12"
9° Pietropolli 16"

CLASSIFICA GENERALE
1° Slagter 16h35'33"
2° Moreno 13"
3° Hermans 25"
4° Izagirre I. 28"
8° Pietropolli 32"

5th stage, Pietropolli climbs to the 8th position

Daniele Pietropolli  was stronger than the bruises and the grazes that were caused in yesterday crash, succeeding in performing a very good 5th stage of Tour Down Under, 151 km with two passage on Willunga Hill (the second one was the summit finish).
LAMPRE-MERIDA's cyclist could rely on the perfect support by his team mates, who helped him to pedal in the head position of the bunch and to approach the climbs in the early part of the group: Pietropolli could obtain the 9th position, at 16" to the winner Gerrans.
In the overall classificacion, the Italian cyclist climbed to the 8th place (+32" to the leader Slagter).

"I was unhappy at the start, because I had pain and it was difficult to move my legs - Pietropolli explained - During the stage, my team mates very perfect, giving me a great help that allowed me to be competitive on the two climbs on Willunga Hill. Tomorrow will be another demanding day, because few seconds separate the the athletes in the top position of the classification and so the bonuses will be precious".

STAGE RESULTS
1st Gerrans 3h36'25"
2nd Slagter s.t.
3rd Moreno 10"
4th Izagirre I. 12"
9th Pietropolli 16"

OVERALL CLASSIFICATION
1st Slagter 16h35'33"
2nd Moreno 13"
3rd Hermans 25"
4th Izagirre I. 28"
8th Pietropolli 32"

Comunicato Stampa