Bonifazio secondo nella generale e vincitore di quella a punti

Pubblicato il: 28-10-14

Il secondo posto di Niccolò Bonifazio nella classifica generale finale del Tour of Hainan chiude la stagione 2014 della LAMPRE-MERIDA.

La formazione diretta dal tecnico Pedrazzini può tornare dalla Cina con un bottino di 4 successi e una manciata di importanti piazzamenti, con la classifica a punti con Bonifazio, oltre all’ottima seconda posizione dello stesso velocista ligure nella graduatoria generale, a 22″ dal vincitore Antomarchi (7° posto per Mori).

L’ultima frazione (Dangzhou-Chengmai, 165,7 km) è stata conquistata dall’olandese Wippert, capace di resistere, assieme a 3 compagni di fuga, per pochi metri alla rimonta del plotone lanciato verso la volata.
La fuga di quattro atleti era nata dopo 20 km di corsa: con nessun corridore di alta classifica presente, la formazione di Antomarchi non si è interessata all’inseguimento, condotto quasi esclusivamente dalla LAMPRE-MERIDA grazie agli sforzi di Bono, Xu Gang, Mori e Palini.
In un testa a testa finale, con la squadra blu-fucsia-verde concentrata nel supporto a Ferrari, velocista designato per la tappa odierna, i fuggitivi sono riusciti a conservare una manciata di metri di vantaggio sul gruppo.
Ferrari si è dovuto così accontentare del 6° posto.

“Il Tour of Hainan era una corsa tutta da scoprire per noi, essendo questa la nostra prima partecipazione – ha spiegato il ds PedrazziniAbbiamo trovato successi e piazzamenti grazie alle grandi doti dei nostri ragazzi, ben supportate da un sempre impeccabile lavoro di squadra.
Non è semplice controllare la corsa con soli sei effettivi, quindi le vittorie ottenute acquistano un certo valore, incrementato anche dal fatto che i successi sono stati raggiunti da giovani ragazzi di talento“.

ORDINE D’ARRIVO
1- Wipper 4h09’38″
2- Kurek s.t.
3- Voropayev s.t.
4- Salleh s.t.
5- Ho s.t.
6- Ferrari s.t.

CLASSIFICA GENERALE FINALE
1- Antomarchi 35h02’00″
2- Bonifazio 22″
3- Zeits 25″
4- Goncalves 1’06″
5- El Fares 1’10″
7- Mori 1’13″, 18- Ferrari 3’03″, 35- Bono 11’57″, 45- Xu 15’18″, 46- Palini 16’53″

Bonifazio 2nd in the overall classification, winner in the points ranking cl
The 2014 season of LAMPRE-MERIDA ended with the 2nd place by Niccolò Bonifazio in the overal classification of Tour of Hainan.

The team of the sport director Simone Pedrazzini completed the Chinese race obtaining a total of 4 victories, the points standing by Bonifazio, in addition to the many presences on the podium and to the 2nd place of Bonifazio at 22" to the winner Antomarchi (7th place for Mori).

The last stage (Dangzhou-Chengmai, 165,7 km) was won by the Dutch cyclist Wippert, who could resist with three breakaway mates to the chase of the bunch: few meters prevented the group to overtake the attackers, who had escaped after 20 km in the race.
The chase was organized only by LAMPRE-MERIDA, thanks to the efforts by Bono, Xu Gang, Mori and Palini, but no other teams gave any help, considering that the attackers were far away from Antomarchi in the overall classifciation.
Despite the chase, the Wippert could defend few meters, so Ferrari could not exploit the opportunity to take part in the sprint for a top result (he was 6th).

"We did know well this race, so for us everything was new - sport director Pedrazzini explained - Thanks to the good fit of the riders and to a great team spirit, we realized very good performances and we made this race rich of satisfactions for us.
It was not simple, because when you can rely on only 6 riders, you can't alway control the race".

STAGE RESULTS
1- Wipper 4h09'38"
2- Kurek s.t.
3- Voropayev s.t.
4- Salleh s.t.
5- Ho s.t.
6- Ferrari s.t.

FINAL OVERALL CLASSIFICATION
1- Antomarchi 35h02'00"
2- Bonifazio 22"
3- Zeits 25"
4- Goncalves 1'06"
5- El Fares 1'10"
7- Mori 1'13", 18- Ferrari 3'03", 35- Bono 11'57", 45- Xu 15'18", 46- Palini 16'53"

 

C.S.