Dubai Tour, primo Cavendish

Pubblicato il: 04-02-15

E' iniziato lo spettacolo del ciclismo a Dubai per la seconda edizione del Dubai Tour.

Dopo la cerimonia di apertura tenutasi ieri sera, è toccato alle bici e ai corridori prendersi il palcoscenico della manifestazione.
Non ha tardato a farsi annoverare tra i protagonisti la LAMPRE-MERIDA, per merito dell'atleta spagnolo Rafael Valls (foto Bettini), alla sua seconda stagione in maglia blu-fucsia-verde.
L'iberico di Cocentaina è fuggito dal gruppo pochi chilometri dopo il via della 1^tappa, la Westin Dubai Stage di 145 km, pedalando per ben 120 km in compagnia di Lefrancois, Gusev, Bazzana e Battaglin.
Il percorso di gara si presentava come completamente piatto, così a 20 km dal traguardo il plotone ha concretizzato l'inseguimento ai fuggitivi, complice la scontata spinta delle squadre dei velocisti.
A gruppo ricompattato, la LAMPRE-MERIDA si è mossa bene in testa al gruppo, con l'intento di tenere nelle prime posizioni il velocista designato, ovvero Davide Cimolai, il quale però non ha trovato nell'ultimo chilometro il giusto guizzo per disputare uno sprint in prima linea.
Il venticinquenne italiano ha dovuto accontentarsi del 15° posto. Vittoria per Cavendish.
"La squadra ha fatto un grandissimo lavoro per portarmi nelle prime posizioni, Pozzato mi ha condotti fino alla testa del gruppo - ha spiegato Cimolai - Sapevo che quella di oggi sarebbe stata una giornata dura, soffro sempre un po' le prime tappe: in volata, uno sprint adatto a corridori molto potenti, non ero al massimo della brillantezza.
Comunque, già da domani sono sicuro che le cose andranno meglio".

Emozionato all'esordio in una squadra World Tour il corridore taiwanese Chun Kai Feng, 63° al traguardo: "Oggi è stata una giornata speciale, una di quelle corse da ricordare per sempre. E' un gran bel punto della mia carriera e voglio dare il massimo per la LAMPRE-MERIDA.
Il mio compito era di supportare i miei compagni, mi sembra di essere riuscito a svolgerlo abbastanza bene
".
Questo il bilancio stilato dal ds Marzano: "Valls aveva il compito di entrare nelle fughe di più di tre atleti e così ha fatto, è stato molto bravo.
La sua presenza ci ha permesso di stare tranquilli in gruppo e di concentrarci sulla volata, nella quale puntavamo a entrare almeno nelle prime dieci posizioni".

ORDINE D'ARRIVO
1- Cavendish 3h25'00"
2- Guardini s.t.
3- Viviani s.t.
4- Porsev s.t.
15- Cimolai s.t.
47- Pozzato s.t., 53- Xu s.t., 63- Feng s.t., 68- Valls s.t., 77- Pibernik s.t., 90- Koshevoy s.t., 102- Polanc s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1- Cavendish 3h24'50"
2- Guardini 4"
3- Viviani 6"
4- Swift 7"
20- Cimolai 10"


Valls in the main breakaway, Cimolai 15th

Cycling show started in Dubai with the first stage of Dubai Tour.

The Westin Dubai Stage, 145 km, started with the blue-fuchsia-green being colours immediately protagonis thanks to the Spanish rider Rafael Valls (photo Bettini) who joined a breakaway of 4 riders (Lefrancois, Gusev, Bazzana and Battaglin) after 5 km in the race.
Despite the flat course did not favourite the attackers, they could resist to the chase of the bunch until 20 km to go, when the sprinters team boost the chase and neutralized the gap.
Team LAMPRE-MERIDA gave Cimolai a good support to allow him to pedal in the front positions, but the Italian rider could not enter in the top 10: in the massive sprint, Cimolai was 15th, victory for Cavendish.
"My team mates were great in granting me a perfect support, but today I was not at the top, I always suffer the first stages - Cimolai explained - The sprint was very suitable for powerful cyclists, I tried to keep a place in the front of the bunch, where I was when Pozzato helped me to take this position.
I'm sure tomorrow I'll be able to do better".
Chun Kai Feng, first Taiwanese rider in a World Tour team, was thrilled for his debut (63rd place): "My emotions were great today, I was excited for this new step in my life and in my career.
I really want to do my best for the team: today my role was to support the captains during the stage and I think I did it properly".

STAGE RESULTS
1- Cavendish 3h25'00"
2- Guardini s.t.
3- Viviani s.t.
4- Porsev s.t.
15- Cimolai s.t.
47- Pozzato s.t., 53- Xu s.t., 63- Feng s.t., 68- Valls s.t., 77- Pibernik s.t., 90- Koshevoy s.t., 102- Polanc s.t.

OVERALL CLASSIFICATION
1- Cavendish 3h24'50"
2- Guardini 4"
3- Viviani 6"
4- Swift 7"
20- Cimolai 10"

 

C.S.